ALTRO RUMENO RIMPATRIATO, AVEVA OCCUPATO L'EX FORO BOARIO
Notizie e politica - 20/01/2015 18:36

Un 42enne B.N., giunto in Italia alcuni mesi fa, è salito nel pomeriggio di oggi su un pullman in partenza per la Romania, dopo aver usufruito del "Fondo per il rimpatrio degli stranieri comunitari", istituito dal sindaco Massimo Bitonci. Dopo una prima breve esperienza di lavoro, come ha riferito, B.N. è finito sulla strada e ha cominciato a mendicare nei pressi della Basilica del Santo. Proveniente da Sebes, una cittadina di 30.000 abitanti nel distretto di Alba, in Transilvania, l'uomo è incensurato e in Romania ritroverà moglie e figlia. A Padova ha dormito su giacigli di fortuna, prima di aver occupato, con altri connazionali, due dei quali già rimpatriati il 2 gennaio scorso, gli edifici abbandonati dell'ex Foro Boario di Corso Australia, recentemente sgomberati. “Sono numerosi gli stranieri comunitari che si rivolgono presso gli uffici dei servizi sociali chiedendo di rientrare nel Paese d'origine. Le richieste – spiega il primo cittadino – vengono valutate una ad una e, solo se il richiedente ha assolto a tutti i requisiti, si procede alla prenotazione del viaggio e all'acquisto del biglietto, nominativo e non rimborsabile. La persona rimpatriata oggi viveva in condizioni disumane e ha rischiato di finire vittima del racket degli accattoni. In Romania starà certamente meglio”.

 

ALTRO RUMENO RIMPATRIATO, AVEVA OCCUPATO L'EX FORO BOARIO

Un 42enne B.N., giunto in Italia alcuni mesi fa, è salito nel pomeriggio di oggi su un pullman in partenza per la Romania, dopo aver usufruito del "Fondo per il rimpatrio degli stranieri comunitari", istituito dal sindaco Massimo Bitonci. Dopo una prima breve esperienza di lavoro, come ha riferito, B.N. è finito sulla strada e ha cominciato a mendicare nei pressi della Basilica del Santo. Proveniente da Sebes, una cittadina di 30.000 abitanti nel distretto di Alba, in Transilvania, l'uomo è incensurato e in Romania ritroverà moglie e figlia. A Padova ha dormito su giacigli di fortuna, prima di aver occupato, con altri connazionali, due dei quali già rimpatriati il 2 gennaio scorso, gli edifici abbandonati dell'ex Foro Boario di Corso Australia, recentemente sgomberati. “Sono numerosi gli stranieri comunitari che si rivolgono presso gli uffici dei servizi sociali chiedendo di rientrare nel Paese d'origine. Le richieste – spiega il primo cittadino – vengono valutate una ad una e, solo se il richiedente ha assolto a tutti i requisiti, si procede alla prenotazione del viaggio e all'acquisto del biglietto, nominativo e non rimborsabile. La persona rimpatriata oggi viveva in condizioni disumane e ha rischiato di finire vittima del racket degli accattoni. In Romania starà certamente meglio”.

 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
PRIMA AZIONE DA SINDACO: GIORDANI APRE IL COMUNE. Ieri l'insediamento ufficiale,...

SPOSATO: UN SINDACO PUO' CREARE LAVORO, ECCO COME. Punta sul lavoro il candidato...

PADOVA ACCOGLIE: RINNOVATO IL PROGETTO RONDINE. Con una delibera approvata in giunta, l'amministrazione di Padova ha deciso di rinnovare l'a...

BITONCI: RENZI A PADOVA, UNA SORPRESA NON ANNUNCIATA. Renzi a Padova: il sindaco Massimo Bitonci ne apprende la notizia tramite i giornali. I dettagli nell'inte...

IL SINDACO ASCOLTA I PROBLEMI DELLA STANGA. Stadio Plebiscito, sicurezza e viabilità, sono questi le principali problematiche che interessano i residenti della zona Stanga di Padova e che oggi hanno ...

NEGOZI ARCELLA: IL TAR DA RAGIONE A BITONCI. A settembre il sindaco Bitonci aveva firmato un'ordinanza che imponeva la chiusura agli esercenti dell'Arcella alle...

SICUREZZA INTEGRATA CON I CITTADINI: NUOVI SPORTELLI. E' stato firmato quest0oggi un protocollo d'intesa tra Prefettura e Comune di Padova. I dettagli nel servi...

Era in corso uno dei consueti incontri tra il sindaco Massimo Bitonci e i residenti di Mortise, quando un gruppo di citt...

IENE CONTESTATE DAI PADOVANI MENTRE ACCUSANO BITONCI. Incursione delle Iene oggi a Padova durante l'inaugurazione di un nuovo outlet dolciario. La troupe accus...

Il sindaco di Padova Massimo Bitonci ha annunciato l'intenzione di acquisire Casa Don Gallo nella quale vivono una sessantina di immigrati. Ecco come ha accolto...

Il Comune di Padova intende acquistare la casa Don Gallo entro fine anno per poi procedere allo sgombero e alla realizzazione di una struttura ricettiva. I dettagli nel servizio co...

Tra i 100 artisti che hanno donato una loro opera agli organizzatori della mostra benefica "Arte di Cuore" c'è anche il sindaco Massimo Bitonci. I dettagli nel servizio con l'in...

il sindaco di Padova Massimo Bitonci ha firmato quest'oggi una nuova ordinanza che impone la chiusura alle ore 20.00 per kebab, money transfert, phone center de...

Ha suscitato le proteste e indignazione la frase pronunciata dal presidente del Venezia Joe Tacopina durante la presenta...

Con il progetto denominato Padova Smart City, il Comune di Padova partecipa al bando nazionale per l...

Via Bembo, via Due Palazzi, via Montà, via Sette Martiri, via Manzoni, via Facciolati e via G...

In arrivo un bonus di 500 € per anziani e disabili di Padova. Grazie ai tagli ai compensi della giunta BItonci si è ...

Massima disponibilità da parte del Comune di Padova verso i terremotati. All'indomani del terremoto che ha sconvolto l'...

Ecco come sarà lo stadio del Plebiscito una volta terminato anche il secondo stralcio del progetto, ovvero quello che prevede la realizzaz...

All'indomani del defenestramento, Stefano Grigoletto commenta quanto accaduto e torna all'attacco del primo cittadino ri...

Dalla Conferenza Metropolitana Di Padova arriva il via libera a nuovi supermercati, ma il Presidente dell'Ascom Confcomm...

Commemorazione Venerdì 4 Settembre dell'Appuntato della Polizia Di Stato Antonio Niedda, ucciso a colpi di arma da fuoco da un brigatista. La cerimonia di com...

Padova registra nel mese di Agosto il +13% sul fronte del mercato automobilistico, però facendo i conti con i primi otto mesi del 2020 che hanno visto una perd...

RIPRENDE A LIMENA L'APPUNTAMENTO "CAMPAGNA AMICA" - Domenica 6 settembre dalle 8 alle 13 torna l'appuntamento mensile "Campagna Amica" a Limena, in Via del Santo. Incontro storico...

VIMM E FIAMME ORO PER LA PADOVA MARATHON VIRTUAL  - Domenica 20 settembre, le Fiamme Oro vestiranno la maglia dell'Isti...

Stamane durante il decimo incontro del Tavolo della mobilità ciclabile istituito dalla Giunta Regionale Veneta nel 2017, l'assessore Region...

Disavventura per Alain Luciani, candidato consigliere Regionale della lista "ZAIA Presidente", effrazione nella notte al punto di ascolto. "Questa mattina quand...

ARRIVANO A PADOVA E TREVISO I PRIMI BANCHI  - Il Ministro Per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà conferma l'arrivo entro il 4 settembre dei primi banchi scolastici destinati alle scuole de...

L'EUROPA IN PRATO: LA MANIFESTAZIONE CHE NON CEDE - Si è appena conclusa la sedicesima edizione della manifestazione "Europa in Prato", che non si è piegata nemmeno davanti all'...

A PADOVA UNA BIOPSIA CEREBRALE INNOVATIVA - Il reparto di Neurochirurgia dell'Azienda Ospedaliera Dell'Università Di Pa...