GRAZIANO STACCHIO, "ECCESSO COLPOSO DI LEGITTIMA DIFESA"
06/02/2015 11:46

Ormai è in tutti i notiziari e giornali, la vicenda del benzinaio di Nanto nel vicentino,Graziano Stacchio. Per difendere da una tentata rapina i vicini imprenditori gioiellieri, ha ferito mortalmente uno dei rapinatori. La sua intenzione non era di uccidere, ma di mettere in fuga i malviventi. Il coraggio di intervenire ci ha spiegato è nato dall'affetto paterno che lo lega ad una giovane dipendente della gioielleria Zancan , in cui è stato tentato il colpo. Non era la prima rapina e un'altra dipendente rimase scioccata decidendo di licenziarsi per il trauma vissuto, questo il pensiero che ha armato la mano del 65 enne benzinaio. Ora però, Graziano Stacchio, si ritrova indagato con l'accusa di "eccesso colposo di legittima difesa" ma si dice fiducioso nei confronti della giustizia.

GRAZIANO STACCHIO, "ECCESSO COLPOSO DI LEGITTIMA DIFESA"

Ormai è in tutti i notiziari e giornali, la vicenda del benzinaio di Nanto nel vicentino,Graziano Stacchio. Per difendere da una tentata rapina i vicini imprenditori gioiellieri, ha ferito mortalmente uno dei rapinatori. La sua intenzione non era di uccidere, ma di mettere in fuga i malviventi. Il coraggio di intervenire ci ha spiegato è nato dall'affetto paterno che lo lega ad una giovane dipendente della gioielleria Zancan , in cui è stato tentato il colpo. Non era la prima rapina e un'altra dipendente rimase scioccata decidendo di licenziarsi per il trauma vissuto, questo il pensiero che ha armato la mano del 65 enne benzinaio. Ora però, Graziano Stacchio, si ritrova indagato con l'accusa di "eccesso colposo di legittima difesa" ma si dice fiducioso nei confronti della giustizia.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CLIMATIZZATORI: CROLLANO ACQUISTI STAGIONE PERSA----Tra i settori economici colpiti pesantemente dalla pandemia, c’è il mondo della climatizzazione. Febbraio...

COPPIA CINESE LEGATA E RAPINATA A VIGONZA ---- Non sono dilettanti i 5 malvivent...

RICICLANDO, IN ALTA LE BOLLETTE SONO MENO SALATE ---  Ogni anno, dal 2012, Etra...

LIMENA: IN PROGRAMMA TRE NUOVI CANTIERI --- Il sottopasso di via Braghetta è solo l'ultimo di una lunga serie di opere pubbliche che vedono protagonista il Com...

CAMPOSAMPIERO: AL BONORA 4 "APPARTAMENTI PROTETTI" ---- Al via la procedura per l'assegnazione dei quattro mini appartamenti per anziani autosufficienti presso il Centro Servizi Mo...

ALTA PADOVANA: FIUMI SORVEGLIATI SPECIALI --- Una sola giornata di sole, quella di ieri e nuovamente il Veneto è ricaduto nella morsa del maltepo che da giorni sta colpendo durame...

A CAMPOSAMPIERO FONDI PER ANIMARE IL COMMERCIO --- Sono 18 i Comuni della provincia di Padova che hanno partecipato al bando indetto dalla Camera di Commercio. ...

INCENDIO ROTOGAL, PRIMI RISULTATI ANALISI ARPAV ---- Resi pubblici i primi risultati dei campionamenti Arpav, aria e acq...

SANTA GIUSTINA CRESCE GRAZIE ALLA FIBRA OTTICA --- Investe Santa Giustina in Colle in #Altapadovana nella fibra ottica. Notevole salto di qu...

NOVENTA PADOVANA: ANZIANO TROVATO MORTO NEL PIOVEGO  ---- Questa mattina, intorno alle ore 10:30 all'altezza del ponte di via Roma, nel Com...