"LA CREDEVO FARINA", SVENTATO TRAFFICO MILIONARIO DI EROINA
19/02/2015 17:10

Oltre 30 chilogrammi di eroina e 25 di sostanza da taglio, nonché 100 grammi di cocaina, sono stati trovati nascosti in una soffitta in un condominio Ater in via Leopardi 5A a Cadoneghe, nel padovano. Un vero e proprio deposito di stupefacenti e parziale raffineria è stato scoperto dai Carabinieri della locale stazione coordinati dalla Compagnia di Padova, avvertiti dai residenti di un continuo via vai durante le notti. In manette dopo dieci ore di appostamento da parte degli investigatori nel sotto tetto, un insospettabile cittadino albanese, cinquantaseienne, disoccupato, incensurato che era assegnatario di un alloggio Ater in cui viveva assieme alla famiglia composta da moglie, figlio, nuora incinta e nipotina. L'uomo, molto disinvolto, è stato bloccato in flagranza ma ha riferito ai militari di non conoscere la natura di quanto contenuto nei panetti, anzi ha riferito: "Pensavo fosse farina".  La droga sequestrata avrebbe portato ad un guadagno al dettaglio di più di due milioni di euro.

"LA CREDEVO FARINA", SVENTATO TRAFFICO MILIONARIO DI EROINA

Oltre 30 chilogrammi di eroina e 25 di sostanza da taglio, nonché 100 grammi di cocaina, sono stati trovati nascosti in una soffitta in un condominio Ater in via Leopardi 5A a Cadoneghe, nel padovano. Un vero e proprio deposito di stupefacenti e parziale raffineria è stato scoperto dai Carabinieri della locale stazione coordinati dalla Compagnia di Padova, avvertiti dai residenti di un continuo via vai durante le notti. In manette dopo dieci ore di appostamento da parte degli investigatori nel sotto tetto, un insospettabile cittadino albanese, cinquantaseienne, disoccupato, incensurato che era assegnatario di un alloggio Ater in cui viveva assieme alla famiglia composta da moglie, figlio, nuora incinta e nipotina. L'uomo, molto disinvolto, è stato bloccato in flagranza ma ha riferito ai militari di non conoscere la natura di quanto contenuto nei panetti, anzi ha riferito: "Pensavo fosse farina".  La droga sequestrata avrebbe portato ad un guadagno al dettaglio di più di due milioni di euro.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
IL CALENDARIO 2020 DEI CARABINIERI - Svelato il Calendario 2020 dell'Arma dei Carabinieri. Con oltre un milione di copie stampate, è tra gli oggeti più ambiti...

Servizio di monitoraggio del territorio rafforzato nel pomeriggio di ieri e nella notte scorsa da parte dei Carabinieri di Padova. I militar...

CARABINIERI: STRETTA DI CONTROLLI PER LE FESTIVITA' Con l’ormai imminente approssimarsi delle Festività Natalizie, i Carabinieri di Pado...

VILLA ESTENSE: INTERA FAMIGLIA DENUNCIATA PER FURTO Un'intera famiglia di origini meridionali ma re...

Smantellata organizzazione albanese molto strutturata a Padova. In menette due pericolosi criminali albanesi autori del tentato omicidio al kebab in Prato della Valle.

AUDI GIALLA: CONDANNATO AUTISTA ALBANESE E' stato condannato a sei anni di pena e 2.500 euro di multa Vasil Rama, cittadino albanese 38enne...

MAZZETTE POMPE FUNEBRI-OBITORIO: 42 A PROCESSO Un’inchiesta della procura di Padova ha portato alla luce presunte mazzette pagate dagli i...

ABUSATA DAL FRATELLO ORCO, PROCESSO RIMANDATO Ragazzina abusata per cinque anni dal fratello più grande di lei di nove anni. E' l'orrenda...

Nonostante un ladro sia stato assicurato alla giustizia, nel weekend l'ennesima spaccata è stata compiuta in centro storico a Padova. E' psicosi tra i commercianti.

SCACCIAVA CIMICI, GIOVANE PRECIPITA DAL TERZO PIANO Tragedia sabato pomeriggio a Campodarsego: un trentenne è precipitato dal terzo piano ed è morto sul colpo. Stava scacciando ...