PRETE TREVIGIANO PREDICA ACCANTO FOTO BOIA JIHADI JHON
03/03/2015 12:01

Una grande diapositiva del terrorista islamico Jihadi Jhon, è stata utilizzata durante una messa dal parroco della chiesa di Castello di Godego per spiegare la trasfigurazione di Gesù.    Don Gerardo Giacometti, non nuovo all'impiego delle nuove tecnologie per rafforzare le proprie omelie, domenica scorsa, con accanto all'altare l'immagine del boia di origine kuwaitiana ma cresciuto a Londra, ha sollecitato i fedeli a meditare sulla trasformazione di un uomo.   "Cosa si nasconde in un uomo ?" ha chiesto don Gerardo a fianco della celebre fotografia di Jihadi, al secolo Mohammed Emwazi, con il coltello teso verso il fotografo poco prima di sgozzare una delle sue vittime. "Era un ragazzo normale ma oggi ci troviamo di fronte ad un uomo - ha spiegato il parroco trevigiano - che ha nel cuore lo stesso deserto che si vede sullo sfondo delle sue macabre decapitazioni". Successivamente il sacerdote ha proiettato la slide della trasfigurazione di Raffaello definendola "uno dei volti di Gesù più belli della storia; eccola qui la trasformazione a cui ci invita Gesù, un progetto di bellezza che Dio ha in mente per ogni uomo".    Concetti per rafforzare i quali, infine, don Gerardo ha utilizzato un'immagine dell'eccidio compiuto dai nazisti nel 1943 a Godego quando vennero uccise circa 80 persone.

PRETE TREVIGIANO PREDICA ACCANTO FOTO BOIA JIHADI JHON

Una grande diapositiva del terrorista islamico Jihadi Jhon, è stata utilizzata durante una messa dal parroco della chiesa di Castello di Godego per spiegare la trasfigurazione di Gesù.    Don Gerardo Giacometti, non nuovo all'impiego delle nuove tecnologie per rafforzare le proprie omelie, domenica scorsa, con accanto all'altare l'immagine del boia di origine kuwaitiana ma cresciuto a Londra, ha sollecitato i fedeli a meditare sulla trasformazione di un uomo.   "Cosa si nasconde in un uomo ?" ha chiesto don Gerardo a fianco della celebre fotografia di Jihadi, al secolo Mohammed Emwazi, con il coltello teso verso il fotografo poco prima di sgozzare una delle sue vittime. "Era un ragazzo normale ma oggi ci troviamo di fronte ad un uomo - ha spiegato il parroco trevigiano - che ha nel cuore lo stesso deserto che si vede sullo sfondo delle sue macabre decapitazioni". Successivamente il sacerdote ha proiettato la slide della trasfigurazione di Raffaello definendola "uno dei volti di Gesù più belli della storia; eccola qui la trasformazione a cui ci invita Gesù, un progetto di bellezza che Dio ha in mente per ogni uomo".    Concetti per rafforzare i quali, infine, don Gerardo ha utilizzato un'immagine dell'eccidio compiuto dai nazisti nel 1943 a Godego quando vennero uccise circa 80 persone.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
IL COV2 NON FERMA IL RICORDO DEI MARTIRI DELL'ALTA----Il 29 aprile del ‘45, durante la ritirata della 29a divisione co...

Verona | Inizierà a breve l’installazione delle antenne di Orwell. In tempi di minacce globali bisogna prevenire anche gli affollamenti, obiettivo predilett...

Verona | Bandiere a mezz’asta sventolano sul Comune scaligero come vicinanza simbolica al Regno Unito. Intanto, il pensiero dei cittadini i va subito  alla stagione lirica, presto ai suoi inizi. E...

A un anno di distanza dagli attacchi terroristici che hanno colpito Bruxelles, torna la paura questa volta nelle strade di Londra, un attacco giunto fino ai cancelli del Parlamento...

Negli ultimi due anni circa un quinto degli attentati terroristici è stato compiuto da bambini, vere e proprie vittime spesso inconsapevoli di un sistema disposto a martirizzare ...

Un mondo di giovani sempre più divisi. E' questa l'immagine della società di o...

Padova- Dopo gli accadimenti terroristici che hanno sconvolto sia il Belgio il 22 marzo, che la Turchia in queste ultime...

Tv7 Match del 25/03/2016 - PER QUALE GUERRA...PER QUALE DIO-LA GUERRA INVENTATA Ospiti: -Prof. ERMANNO CHASEN,Editore GruppoTV7 -STEFANO VALDEGAMBERI,Cons. reg. - Lista Zaia presi...

Padova- Sembra che il braccio di ferro tra Amministrazione e Prefettura non trov...

Tv7 Match del 15/01/2016 - La guerra magmatica Ospiti: -Prof. ERMANNO CHASEN,Editore GruppoTV7 -METIN GUNGOR,Ass. dialo...