CINESI RAPINATI AL MARRIOTT, ARRESTATI 4 CALABRESI
20/03/2015 13:44

Padova- Arrestati 4 calabresi responsabili della rapina ai danni di 3 imprenditori cinesi. Il fatto che risale al 09.04.14, si è svolto all'interno di una camera d'albergo dell'Hotel Marriott di via Prima Strada a Padova. Tre imprenditori tessili orientali  vengo attirati nella trappola, da un membro della banda, con la scusa di una compravendita di stoffe, . Improvvisamente nella stanza irrompono in 4 spacciandosi per poliziotti, armi in pugno legano i tre malcapitati impossessandosi di 30.000 € che servivano a chiudere l'affare. I rapinatori, fuggendo dall'Hotel, prelevano colui che aveva attirato i 3 orientali, fingendone il sequestro . Il finto sequestrato è attualmente ancora ricercato. Grazie alle telecamere di video sorveglianza dell'Hotel e alle celle telefoniche , gli agenti riescono a risalire all'abitazione del componente ancora mancante . Nell'appartamento viene ritrovato il numero di cellulare di un altro complice della banda , da cui gli agenti riescono a risalire alle identità dei rapinatori. I 4, tutti calabresi affiliati alla cosca Mesoraca e già noti per rapine sia in Italia che in Europa erano già pronti a colpire una villa nel comasco. I provvedimenti di custodia cautelare in carcere emessi dal gip euganeo Margherita Brunello sono stati eseguiti dagli agenti della Squadra Mobile padovana con la collaborazione delle Squadre Mobili di Alessandria, Crotone, Cosenza e Varese. L'indagine è stata diretta dal Pm Benedetto Roberti.

CINESI RAPINATI AL MARRIOTT, ARRESTATI 4 CALABRESI

Padova- Arrestati 4 calabresi responsabili della rapina ai danni di 3 imprenditori cinesi. Il fatto che risale al 09.04.14, si è svolto all'interno di una camera d'albergo dell'Hotel Marriott di via Prima Strada a Padova. Tre imprenditori tessili orientali  vengo attirati nella trappola, da un membro della banda, con la scusa di una compravendita di stoffe, . Improvvisamente nella stanza irrompono in 4 spacciandosi per poliziotti, armi in pugno legano i tre malcapitati impossessandosi di 30.000 € che servivano a chiudere l'affare. I rapinatori, fuggendo dall'Hotel, prelevano colui che aveva attirato i 3 orientali, fingendone il sequestro . Il finto sequestrato è attualmente ancora ricercato. Grazie alle telecamere di video sorveglianza dell'Hotel e alle celle telefoniche , gli agenti riescono a risalire all'abitazione del componente ancora mancante . Nell'appartamento viene ritrovato il numero di cellulare di un altro complice della banda , da cui gli agenti riescono a risalire alle identità dei rapinatori. I 4, tutti calabresi affiliati alla cosca Mesoraca e già noti per rapine sia in Italia che in Europa erano già pronti a colpire una villa nel comasco. I provvedimenti di custodia cautelare in carcere emessi dal gip euganeo Margherita Brunello sono stati eseguiti dagli agenti della Squadra Mobile padovana con la collaborazione delle Squadre Mobili di Alessandria, Crotone, Cosenza e Varese. L'indagine è stata diretta dal Pm Benedetto Roberti.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Dalla Conferenza Metropolitana Di Padova arriva il via libera a nuovi supermercati, ma il Presidente dell'Ascom Confcommercio di Padova Patrizio Bertin ci tiene a sottolineare come...

Commemorazione Venerdì 4 Settembre dell'Appuntato della Polizia Di Stato Antonio Niedda, ucciso a colpi di arma da fuoco da un brigatista....

Padova registra nel mese di Agosto il +13% sul fronte del mercato automobilistico, però facendo i conti con i primi ott...

RIPRENDE A LIMENA L'APPUNTAMENTO "CAMPAGNA AMICA" - Domenica 6 settembre dalle 8 alle 13 torna l'appuntamento mensile "Campagna Amica" a Limena, in Via del Santo. Incontro storico che permette ai cit...

VIMM E FIAMME ORO PER LA PADOVA MARATHON VIRTUAL  - Domenica 20 settembre, le Fiamme Oro vestiranno la maglia dell'Isti...

Stamane durante il decimo incontro del Tavolo della mobilità ciclabile istituit...

Disavventura per Alain Luciani, candidato consigliere Regionale della lista "ZAIA Presidente", effrazione nella notte al punto di ascolto. "Questa mattina quando sono arrivato al punto di ascolto che ...

ARRIVANO A PADOVA E TREVISO I PRIMI BANCHI  - Il Ministro Per i Rapporti con il...

L'EUROPA IN PRATO: LA MANIFESTAZIONE CHE NON CEDE - Si è appena conclusa la sed...

A PADOVA UNA BIOPSIA CEREBRALE INNOVATIVA - Il reparto di Neurochirurgia dell'Az...