PADOVA , ARRESTATO RAPINATORE SERIALE DEI TRANSESSUALI
23/03/2015 14:46

Grazie alla denuncia di un transessuale i carabinieri della stazione di Limena (Pd), hanno arrestato un rapinatore seriale. I fatti risalgono a Settembre 2014, una coppia abborda un transessuale fingendo di contrattare una prestazione sessuale. Il transessuale , privato delle chiavi della propria auto e pistola alla tempia, viene rapinato del portafogli in cui vi erano 100€. Il rapinatore, un 33enne d'origine tunisina ma nato a Sciacca era pregiudicato e conviveva con una padovana di 35 anni sua complice nella rapina. I carabinieri allertano il mondo della prostituzione nei pressi della zona industriale di Limena così da raccogliere possibili informazioni o segnalazioni, visto che i due persistono nell'area con altre tentate rapine. E' proprio grazie ad un "collega" della vittima che i militari dell'Arma risalgono alla targa dell'auto usata nella rapina, una Fiat 600. Per i due scatta la misura cautelare emessa dal Pm Orietta Canova e nella loro abitazione i carabinieri trovano; 2 offertori divelti da chiese del territorio e una spranga con cui il Tunisino tentò la rapina tempo fa all'Hotel Maritan in via gattamelata a Padova.

PADOVA , ARRESTATO RAPINATORE SERIALE DEI TRANSESSUALI

Grazie alla denuncia di un transessuale i carabinieri della stazione di Limena (Pd), hanno arrestato un rapinatore seriale. I fatti risalgono a Settembre 2014, una coppia abborda un transessuale fingendo di contrattare una prestazione sessuale. Il transessuale , privato delle chiavi della propria auto e pistola alla tempia, viene rapinato del portafogli in cui vi erano 100€. Il rapinatore, un 33enne d'origine tunisina ma nato a Sciacca era pregiudicato e conviveva con una padovana di 35 anni sua complice nella rapina. I carabinieri allertano il mondo della prostituzione nei pressi della zona industriale di Limena così da raccogliere possibili informazioni o segnalazioni, visto che i due persistono nell'area con altre tentate rapine. E' proprio grazie ad un "collega" della vittima che i militari dell'Arma risalgono alla targa dell'auto usata nella rapina, una Fiat 600. Per i due scatta la misura cautelare emessa dal Pm Orietta Canova e nella loro abitazione i carabinieri trovano; 2 offertori divelti da chiese del territorio e una spranga con cui il Tunisino tentò la rapina tempo fa all'Hotel Maritan in via gattamelata a Padova.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
IL REGOLAMENTO OFFENDE LE AGENTI DELLA LOCALE --- Monta la polemica legata al regolamento speciale del corpo della Polizia Locale di Cittade...

120 dipendenti dell'Ulss 6 Euganea hanno dato una grande lezione di umanità e coesione lavorativa c...

Venerdì 28 giugno sarà bloccata l’attivita di Tribunali e Procure per lo sciopero di tutto il personale amministrativo proclamato da Cgil, Cisl e Uil per l’intera giornata. Causa principale la c...

MASSANZAGO, CATTURATO IL RAPINATORE DELLE POSTE  --- Grazie alle serrate indagi...

TREBASELEGHE, NON C'È PACE PER IL SOTTOPASSO MANETTI --- Non trova pace il sottopasso di via Manetti a Trebaseleghe in #Altapadovana. Edificato sopra una risor...

Ha un lieto fine la trattativa riguardante il passaggio dei 31 lavoratori da Geo...

Dopo 40 anni di successo Angelo Branduardi è pronto a riportare la sua musica a...

Evento da non perdere mercoledì 26 giugno: a Padova dalle ore 18:30 alle 23:00 diversi locali daranno vita a veri e propri distretti dedicati ad Aperol spritz. Ancora una volta torna il coloratissim...

Ascom Confcommercio non parteciperà alla riunione finale di Agenda 21. Il presidente Bertin giustif...

CON L'ESTATE NON SI FERMANO I LAVORI A VILLANOVA  --- Nonostante il caldo non si fermano i lavori presso il Comune di Villanova di Camposampiero, a breve la piazza del mercato sar...