BLITZ DEI CARABINIERI , NOMADI TORNANO I CELLA
26/03/2015 13:02

Padova - Tornano in cella i due nomadi che nell'agosto del 2014 avevano aggredito un 30enne fuori da un bar di Brugine. Il 30 ottobre 2014, viene revocata la condanna per i due, ma è il tribunale del riesame in data 17 marzo che ribalta la sorte dei due nomadi. Uno viene subito raggiunto dai carabinieri nella sua abitazione e tratto in arresto , l'altro si rende irreperibile. Scatta ieri mattina all'alba il blitz che porta all'arresto del nomade ricercato che dal 94 al 2001 ha collezzionato un cumulo di reati che lo porteranno a scontare la pena detentiva di 1 anno e 10 mesi. Tratto in arresto anche il pregiudicato che lo ospitava nel proprio appartamento a Prozzolo in provincia di Padova.

BLITZ DEI CARABINIERI , NOMADI TORNANO I CELLA

Padova - Tornano in cella i due nomadi che nell'agosto del 2014 avevano aggredito un 30enne fuori da un bar di Brugine. Il 30 ottobre 2014, viene revocata la condanna per i due, ma è il tribunale del riesame in data 17 marzo che ribalta la sorte dei due nomadi. Uno viene subito raggiunto dai carabinieri nella sua abitazione e tratto in arresto , l'altro si rende irreperibile. Scatta ieri mattina all'alba il blitz che porta all'arresto del nomade ricercato che dal 94 al 2001 ha collezzionato un cumulo di reati che lo porteranno a scontare la pena detentiva di 1 anno e 10 mesi. Tratto in arresto anche il pregiudicato che lo ospitava nel proprio appartamento a Prozzolo in provincia di Padova.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
L'INTEGRAZIONE ROM, DALLE ROULOTTE ALLE CASE - La comunità Rom di Padova è variegata, una complessità che rende la convivenza non sempre ...

CAMPODARSEGO E GHERON SRL INSIEME PER GLI ANZIANI   Grande l'impegno dell'Amministrazione del Comu...

CADONEGHE: POLEMICHE SUL SERVIZIO MENSE SCOLASTICHE Non fa certo piacere trovare...

TOMBOLO: CON TENACIA CONTRO LA GLOBALIZZAZIONE  Tombolo, nell'Alta padovana. L'impatto è quello di una realtà spenta, pochi negozi aperti e qualche auto di passaggio. Eppure il passato florido del ...

CADONEGHE, COMUNE SENSIBILE AL RANDAGISMO FELINO  Per il bene delle piccole bestiole e della pubblica salute il Comune di Cadoneghe, nell'A...

VENETISTA PREFERISCE IL CARCERE AI SERVIZI SOCIALI  Determinato fino in fondo n...

TITOLARE MINIMARKET, ABUSA E SFRUTTA COMMESSA  Condanna di 5 anni e 6 mesi per il titolare di un minimarket di Campodoro, Comune dell'Alta padovana. L'uomo, un...

Servizio di monitoraggio del territorio rafforzato nel pomeriggio di ieri e nella notte scorsa da parte dei Carabinieri di Padova. I militar...

EVENTI DI PIAZZA A BORGORICCO, COMMERCIANTI DIVISI   Indecisi sul da farsi gli esercenti del centro a Borgoricco. Le opinioni si spaccano sull'utilità degli ...

"GIOVANI" PER LEGGE FORNERO,"VECCHI" PER LA NESTLE'    San Giorgio in Bosco, comune dell'Alta padovana in cui da anni opera uno dei tanti rami logistici prod...