LADRI IN CASA, RECUPERATA REFURTIVA PER 80MILA EURO
01/04/2015 17:00

Tentato furto da parte tre soggetti in un'abitazione a Vigonza, alle 13 di martedì, sorpresi dalla proprietaria dell'appartamento, nel tentativo di scassinare gli infissi della sua abitazione, un bulgaro di 32 anni, un georgiano di 56 e un romeno di 35. La donna, un'anziana di 73 anni, che si trovava in casa ha dato l'allarme ai carabinieri di Pionca mettendo in fuga i criminali e segnalando il modello dell'auto con cui viaggiavano. Gli uomini dell'Arma dopo un pericoloso inseguimento, uno dei quali ha persino rischiato di venire travolto dall'automobile, hanno concluso la corsa con l'identificazione dei 3 individui. All'interno del mezzo, sottoposto a perquisizione, sono stati rinvenuti chiavi passepartout, grimaldelli, torcia led, passamontagna, tenaglie e cacciaviti. I militari arrivati a Mestre, nel quartiere Terraglio, in via Gatta, dove risiede uno dei tre banditi hanno trovato centinaia di oggetti in casa per un valore di 80 mila euro tra cui 20 pc portatili, 3 tablet, 300 telefoni cellulari, 9 monitor, 20 hard disk e 9 tv piatte il tutto sequestrato dall'arma in attesa di rintracciarne i legittimi proprietari per la restituzione.


 


 

LADRI IN CASA, RECUPERATA REFURTIVA PER 80MILA EURO

Tentato furto da parte tre soggetti in un'abitazione a Vigonza, alle 13 di martedì, sorpresi dalla proprietaria dell'appartamento, nel tentativo di scassinare gli infissi della sua abitazione, un bulgaro di 32 anni, un georgiano di 56 e un romeno di 35. La donna, un'anziana di 73 anni, che si trovava in casa ha dato l'allarme ai carabinieri di Pionca mettendo in fuga i criminali e segnalando il modello dell'auto con cui viaggiavano. Gli uomini dell'Arma dopo un pericoloso inseguimento, uno dei quali ha persino rischiato di venire travolto dall'automobile, hanno concluso la corsa con l'identificazione dei 3 individui. All'interno del mezzo, sottoposto a perquisizione, sono stati rinvenuti chiavi passepartout, grimaldelli, torcia led, passamontagna, tenaglie e cacciaviti. I militari arrivati a Mestre, nel quartiere Terraglio, in via Gatta, dove risiede uno dei tre banditi hanno trovato centinaia di oggetti in casa per un valore di 80 mila euro tra cui 20 pc portatili, 3 tablet, 300 telefoni cellulari, 9 monitor, 20 hard disk e 9 tv piatte il tutto sequestrato dall'arma in attesa di rintracciarne i legittimi proprietari per la restituzione.


 


 

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CONTROLLORE AGGREDITO SUL TRAM, L'ENNESIMO EPISODIO - Controllori aggrediti dai viaggiatori pizzicat...

300 RISTORANTI DIVENTANO MENSE NEL PADOVANO-----Attualmente 50 a Padova e 250 in provincia, le realtà della ristorazion...

TAMPONI IN FARMACIA: ADESIONI IN CRESCITA-----Sempre più farmacie del territori...

STABILE LA VENDITA DEI TABACCHI ----Nonostante le chiusure i blocchi dei confini e tutto ciò che stiamo patendo per contenere il diffondersi dei contagi, sembra che la popolazione...

IL COVID COLPISCE IL TURISMO TERMALE - La pandemia da Covid ha colpito il turismo termale in Veneto, nel corso del 2020 ...

IL COVID CAMBIA LE ABITUDINI DEL FINE SETTIMANA - Il covid ha imposto delle limitazioni che hanno modificato le nostre g...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è stata penalizzata dalle restrizioni dovute al Covid, ma è sopravissuta grazie ...

CRISI DEL GOVERNO: COSA NE PENSANO I PADOVANI - Mercoledì sera con l'annuncio di Matteo Renzi riguardo le dimissioni d...

DIOCESI DI PADOVA: UN VADEMECUM A TUTELA DEI MINORI - La Diocesi di Padova introduce un vademecum che riguarda la tutela dei minorenni. Una guida che definisce...

PADOVANI PRONTI A TORNARE NEI BAR E RISTORANTI - Bar e ristoranti sono pronti a riaprire le loro attività, se necessario anche protestando. Nel caso in cui riaprissero i locali anche i padovani so...