ARPAV- METEO NEVE
03/04/2015 12:37

Eccovi per il fine settimana la situazione meteo, vediamo insieme le maggiori precipitazioni; 134 cm ad Arabba , 131 cm a Ra Vales, 128 cm Col dei Baldi, 82 Malga Losch, 65cm a Casera Palantina, 126 a Campomolon, 17 sul Grappa e 49 cm sul Monte Lissier

Negli ultimi giorni forti venti nord-occidentali hanno determinato in quota la formazione di nuovi accumuli di neve ventata, per lo più compatti. Alle quote medie il manto nevoso si è ulteriormente consolidato grazie alle temperature piuttosto basse per la stagione. Il pericolo di valanghe è in generale moderato (grado 2) tranne nelle Prealpi veronesi dove, causa lo scarso innevamento è debole (grado 1). Le situazioni più critiche sono localizzate oltre i 2200 m di quota sui versanti esposti da Nord Ovest a Nord Est dove sono presenti accumuli recenti di neve ventata. In queste localizzazioni distacchi provocati di lastroni sono possibili prevalentemente con forte sovraccarico.Tra la sera di sabato 4 aprile e domenica mattina è previsto un episodio nevoso con apporti modesti e molto variabili, compresi fra 2 e 10 cm, e limte pioggia neve tra 800 e 1300 m; nei giorni successivi in prevalenza soleggiato ma abbastanza freddo per la stagione con zero termico compreso tra 1300 e 1500 m. Il pericolo di valanghe non subirà variazioni di rilievo e pertanto sarà ancora in generale moderato (grado 2).


Dati e Previsioni ARPAV VENETO

ARPAV- METEO NEVE

Eccovi per il fine settimana la situazione meteo, vediamo insieme le maggiori precipitazioni; 134 cm ad Arabba , 131 cm a Ra Vales, 128 cm Col dei Baldi, 82 Malga Losch, 65cm a Casera Palantina, 126 a Campomolon, 17 sul Grappa e 49 cm sul Monte Lissier

Negli ultimi giorni forti venti nord-occidentali hanno determinato in quota la formazione di nuovi accumuli di neve ventata, per lo più compatti. Alle quote medie il manto nevoso si è ulteriormente consolidato grazie alle temperature piuttosto basse per la stagione. Il pericolo di valanghe è in generale moderato (grado 2) tranne nelle Prealpi veronesi dove, causa lo scarso innevamento è debole (grado 1). Le situazioni più critiche sono localizzate oltre i 2200 m di quota sui versanti esposti da Nord Ovest a Nord Est dove sono presenti accumuli recenti di neve ventata. In queste localizzazioni distacchi provocati di lastroni sono possibili prevalentemente con forte sovraccarico.Tra la sera di sabato 4 aprile e domenica mattina è previsto un episodio nevoso con apporti modesti e molto variabili, compresi fra 2 e 10 cm, e limte pioggia neve tra 800 e 1300 m; nei giorni successivi in prevalenza soleggiato ma abbastanza freddo per la stagione con zero termico compreso tra 1300 e 1500 m. Il pericolo di valanghe non subirà variazioni di rilievo e pertanto sarà ancora in generale moderato (grado 2).


Dati e Previsioni ARPAV VENETO

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CLIMATIZZATORI: CROLLANO ACQUISTI STAGIONE PERSA----Tra i settori economici colpiti pesantemente dalla pandemia, c’è il mondo della climatizzazione. Febbraio...

INQUINAMENTO A PADOVA, 2019 ANNO NERO ---- Nonostante la frenesia delle feste la quantità di Pm10 presente nell'aria di Padova al momento non desta preoccupazi...

ARPAV: LO STATO DELLE ACQUE IN VENETO - Con l'insediamento del nuovo direttore generale, l'ARPAV fa il punto sullo stato della ricerca sulle acque del Veneto.

iReporter Xmas del 15/12/2019 - Inaugurazione Studio di Cristallo TV7 con esibizione del MovieChorus

RICICLANDO, IN ALTA LE BOLLETTE SONO MENO SALATE ---  Ogni anno, dal 2012, Etra raccoglie circa 25 mila tonnellate di materiali cellulosici, che separa nel suo impianto di Campodarsego in #Altapadova...

AZIENDE DELL'ALTA, IMPEGNATE NEL LIMITARE I RIFIUTI ---- Curioso scoprire che il problema dello smaltimento dei rifiuti non sia esclusivamente legato alle famiglie residenti in #Altapadovana ma bensì...

LIMENA: IN PROGRAMMA TRE NUOVI CANTIERI --- Il sottopasso di via Braghetta è solo l'ultimo di una lunga serie di opere pubbliche che vedono protagonista il Comune di Limena in #Al...

CAMPOSAMPIERO: AL BONORA 4 "APPARTAMENTI PROTETTI" ---- Al via la procedura per l'assegnazione dei quattro mini appartamenti per anziani autosufficienti presso il Centro Servizi Moretti Bonora di Camp...

ALTA PADOVANA: FIUMI SORVEGLIATI SPECIALI --- Una sola giornata di sole, quella di ieri e nuovamente il Veneto è ricaduto nella morsa del maltepo che da giorni sta colpendo durame...

A CAMPOSAMPIERO FONDI PER ANIMARE IL COMMERCIO --- Sono 18 i Comuni della provincia di Padova che ha...