DRAMMA NEL VERONESE, FIGLIO OMICIDA-SUICIDA
14/04/2015 12:22

E' stato dichiarato fuori pericolo Riccardo Milani, il padre che ieri a Colognola ai Colli nel veronese è stato aggredito, sembra a colpi di accetta, dal figlio 17enne che in precedenza aveva ucciso la madre con la stessa arma. L'uomo è ricoverato a Verona nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale di Borgo Trento, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Le condizioni del figlio minorenne, che pare abbia tentato di togliersi la vita, sono invece disperate: è in coma irreversibile. Il ragazzino è stato trovato steso a terra sotto il trattore del padre. È possibile che sia stato lui stesso a mettere in moto il mezzo, per poi scendere e lanciarsi sotto le ruote nel tentativo di togliersi la vita. L’altro figlio, 20 anni, è in stato di choc ed è stato portato in ospedale a San Bonifacio. Intanto i carabinieri stanno ancora ultimando i rilievi e il pubblico ministero Elvira Vitulli ha disposto l'autopsia sul corpo della madre, Emanuela Panato, maestra di 47 anni, prevista per domani all'Istituto di medicina legale del Policlinico. 

DRAMMA NEL VERONESE, FIGLIO OMICIDA-SUICIDA

E' stato dichiarato fuori pericolo Riccardo Milani, il padre che ieri a Colognola ai Colli nel veronese è stato aggredito, sembra a colpi di accetta, dal figlio 17enne che in precedenza aveva ucciso la madre con la stessa arma. L'uomo è ricoverato a Verona nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale di Borgo Trento, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Le condizioni del figlio minorenne, che pare abbia tentato di togliersi la vita, sono invece disperate: è in coma irreversibile. Il ragazzino è stato trovato steso a terra sotto il trattore del padre. È possibile che sia stato lui stesso a mettere in moto il mezzo, per poi scendere e lanciarsi sotto le ruote nel tentativo di togliersi la vita. L’altro figlio, 20 anni, è in stato di choc ed è stato portato in ospedale a San Bonifacio. Intanto i carabinieri stanno ancora ultimando i rilievi e il pubblico ministero Elvira Vitulli ha disposto l'autopsia sul corpo della madre, Emanuela Panato, maestra di 47 anni, prevista per domani all'Istituto di medicina legale del Policlinico. 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Drammi familiari ieri a Verona: due casi di accoltellamento in due quartieri della città scaligera, il primo alle Golosine, il secondo a San Massimo. Alle golosine una donna di 64 anni, e suo figlio...

Due drammi familiari a Verona. Sono molto gravi le condizioni di una donna, 64 anni, e di suo figlio 37enne nato autistico, accoltellati da...

Inseguito in auto dai carabinieri prova a fuggire per le strette strade che costeggiano le colline verso Valeggio sul Mincio, nel veronese, ...