PERMESSI FALSI, COMPLICI POLIZIOTTO E COMMERCIALISTA
05/05/2015 15:52

TREVISO - Quattro persone, tra cui un poliziotto e un commercialista, sono state arrestate nell'ambito di un'inchiesta della procura distrettuale antimafia di Venezia sull'introduzione illegale di cinesi in Italia. Gli indagati sono stati raggiunti oggi da un'ordine di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere finalizzata alla permanenza illegale nel territorio dello Stato. Dalle indagini della Polizia di Stato l'organizzazione, tramite la produzione di documentazione falsa, mirava a far ottenere a cittadini di nazionalità cinese, il permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo, senza i prescritti requisiti. L'indagine, condotta dalla sezione di polizia giudiziaria della Procura di Venezia, è nata dopo accertamenti svolti dall'ufficio immigrazione della Questura di Treviso che ha collaborato all'inchiesta. Tra gli arrestati figura un appartenente della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Treviso ed un commercialista con studio a Reggio Emilia.

PERMESSI FALSI, COMPLICI POLIZIOTTO E COMMERCIALISTA

TREVISO - Quattro persone, tra cui un poliziotto e un commercialista, sono state arrestate nell'ambito di un'inchiesta della procura distrettuale antimafia di Venezia sull'introduzione illegale di cinesi in Italia. Gli indagati sono stati raggiunti oggi da un'ordine di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere finalizzata alla permanenza illegale nel territorio dello Stato. Dalle indagini della Polizia di Stato l'organizzazione, tramite la produzione di documentazione falsa, mirava a far ottenere a cittadini di nazionalità cinese, il permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo, senza i prescritti requisiti. L'indagine, condotta dalla sezione di polizia giudiziaria della Procura di Venezia, è nata dopo accertamenti svolti dall'ufficio immigrazione della Questura di Treviso che ha collaborato all'inchiesta. Tra gli arrestati figura un appartenente della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Treviso ed un commercialista con studio a Reggio Emilia.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CLIMATIZZATORI: CROLLANO ACQUISTI STAGIONE PERSA----Tra i settori economici colpiti pesantemente dalla pandemia, c’è il mondo della climatizzazione. Febbraio per la categoria solitamente è il mese...

LOTTA ALLO SPACCIO: DUE ARRESTI. Proseguono da parte della polizia i controlli antispaccio che nelle ultime ore hanno portato all'arresto di un tunisino e di un...

TENTATO FURTO IN FARMACIA; UNA DONNA INTERVIENE. Questa mattina un italiano ha tentato il furto nel...

SGOMBERATO L'EX CONFIGLIACHI. Polizia di Stato e locale hanno sgomberato questa mattina lo stabile ex Configliachi all'Arcella. sorpresi nel sonno quattro tunisini di cui tre minorenni e ritrovati 323...

COPPIA CINESE LEGATA E RAPINATA A VIGONZA ---- Non sono dilettanti i 5 malviventi, di origine cinese dalle prime indiscrezioni, che intorno alle 20:16 di ieri hanno immobilizzato con delle fascette ai...

iReporter Xmas del 15/12/2019 - Inaugurazione Studio di Cristallo TV7 con esibizione del MovieChorus

EX AGENTI A PATTUGLIARE LE STRADE DURANTE LE FESTE - Verrà rinnovata anche per ...

RICICLANDO, IN ALTA LE BOLLETTE SONO MENO SALATE ---  Ogni anno, dal 2012, Etra raccoglie circa 25 mila tonnellate di materiali cellulosici...

LIMENA: IN PROGRAMMA TRE NUOVI CANTIERI --- Il sottopasso di via Braghetta è solo l'ultimo di una l...

CAMPOSAMPIERO: AL BONORA 4 "APPARTAMENTI PROTETTI" ---- Al via la procedura per ...