TERREMOTI, FORTE SCOSSA NEL TREVIGIANO
12/05/2015 11:44

Una scossa di terremoto è stata registrata alle 4:02 in provincia di Treviso. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a soli 2 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Cornuda, Crocetta, Farra, Follina, Miane, Montebelluna, Moriago, Pederobba, Sernaglia, Valdobbiadene e Vidor. E' stato il più forte negli ultimi 30 anni ma è in linea con i movimenti sismici che periodicamente si replicano sulla faglia del Montello.

Nel territorio comunale più popoloso, Montebelluna, inizialmente indicato come epicentro dell'evento, molte sono state le persone uscite dalle case e almeno 50 di esse si sono rivolte alla Protezione Civile per ottenere informazioni, senza tuttavia segnalare danni. Il sindaco, Marzio Favero, ha svolto personalmente varie ispezioni in scuole ed edifici pubblici, senza comunque individuare elementi di preoccupazione. Il terremoto, una volta affinati i rilievi strumentali, è risultato alla fine aver avuto come epicentro un'area che coincide con il cuore delle "colline del Prosecco", nelle vicinanze di Moriago della Battaglia, ad una profondità di 3 km e con un'intensità valutata in 3,7 gradi della scala Richter. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.

TERREMOTI, FORTE SCOSSA NEL TREVIGIANO

Una scossa di terremoto è stata registrata alle 4:02 in provincia di Treviso. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a soli 2 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Cornuda, Crocetta, Farra, Follina, Miane, Montebelluna, Moriago, Pederobba, Sernaglia, Valdobbiadene e Vidor. E' stato il più forte negli ultimi 30 anni ma è in linea con i movimenti sismici che periodicamente si replicano sulla faglia del Montello.

Nel territorio comunale più popoloso, Montebelluna, inizialmente indicato come epicentro dell'evento, molte sono state le persone uscite dalle case e almeno 50 di esse si sono rivolte alla Protezione Civile per ottenere informazioni, senza tuttavia segnalare danni. Il sindaco, Marzio Favero, ha svolto personalmente varie ispezioni in scuole ed edifici pubblici, senza comunque individuare elementi di preoccupazione. Il terremoto, una volta affinati i rilievi strumentali, è risultato alla fine aver avuto come epicentro un'area che coincide con il cuore delle "colline del Prosecco", nelle vicinanze di Moriago della Battaglia, ad una profondità di 3 km e con un'intensità valutata in 3,7 gradi della scala Richter. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Ancora una volta le promesse urlate a gran voce in campagna elettorale vengono dimenticate e contraddette, rimanendo così mere e futili promesse. Caso emblematico è quello riguardante i cittadini de...

I CINOFILI EROI DEL TERREMOTO A PRIMUS INTER PARES Ospiti ieri sera a Primus Inter Pares i cinofili...

Primus Inter Pares del 15/03/2017 - Terremoto (1di3) Ospiti: - Daniela Romanato, Ass. Nazionale vigili del fuoco in congedo - Nadia Bruseghin, Ass. Nazionale vigili del fuoco in congedo - Iscriviti ...

"EFFETTO VAJONT", IL RISCHIO IDROGEOLOGICO IN VENETO Si è parlato di "Effetto Vajont" per definire il rischio di frane causato da scosse d...

ANCHE I VIGILI DEL FUOCO VENETI A RIGOPIANO Sono circa 35 i Vigili del Fuoco veneti mandati a Farindola per fornire il loro contriuto alla ...

CENTRO ITALIA IN GINOCCHIO, CATASTROFE A RIGOPIANO Continuano le scosse di terremoto in un Centro Italia già alle prese in questi giorni con la neve. E a Farindola, ai piedi del...

Tv7 Match del 04/11/2016 - ITALIA,IL PAESE DELLE BUONE INTENZIONI Ospiti: -PAOLO SPAGNA,Consiglio Nazionale Geologi -VINCENZO DI TELLA,Ingegnere – autore “Il Mose salverà Venezia?” -Prof. ERMA...

Padova- Impossibile prevedere ciò che accade sotto terra. Qualche evento storico su cui poter fissare approssimativamente delle date e pronostici futuri c'è ma anche se disponiamo di molta tecnologi...

Padova- Sono ancora vive le immagini dei comuni colpiti dal sisma e oltre a manifestare il dolore pe...

Numerosi sono i messaggi di cordoglio che provengono da tutto il mondo per dare supporto alle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia. Brasile, Canada e Stati Uniti c...