PADOVA RICORDA IL GENOCIDIO DEI BIAFRANI
25/05/2015 17:01

Tre milioni e mezzo di vittime, quello del Biafra è uno dei molti genocidi di cui poco si parla, stragi dimenticate ma che invece vanno ricordati, e le vittime commemorate, per riuscire a capire anche quanto sta accadendo oggi. La maggior parte dei profughi che arrivano in questo periodo sono originari dell'area biafrana, chi scappa dalla Nigeria è di origine biafrana. L'area è ancora a rischio conflitto e chi è presente nel nostro paese oggi lancia l'allarme: "Aiutate il nostro paese lì, in Africa, così eviteremo nuove ondate di profughi". A Padova in Piazzale Stazione il prossimo 30 maggio si terrà una manifestazione con incontri e dibattitti per ricordare il genocidio e affrontare la questione. Appuntamento dalle 12 alle 17. Le parole del consigliere comunale Alain Luciani e di Ogaraku Mathew tra gli organizzatori.

PADOVA RICORDA IL GENOCIDIO DEI BIAFRANI

Tre milioni e mezzo di vittime, quello del Biafra è uno dei molti genocidi di cui poco si parla, stragi dimenticate ma che invece vanno ricordati, e le vittime commemorate, per riuscire a capire anche quanto sta accadendo oggi. La maggior parte dei profughi che arrivano in questo periodo sono originari dell'area biafrana, chi scappa dalla Nigeria è di origine biafrana. L'area è ancora a rischio conflitto e chi è presente nel nostro paese oggi lancia l'allarme: "Aiutate il nostro paese lì, in Africa, così eviteremo nuove ondate di profughi". A Padova in Piazzale Stazione il prossimo 30 maggio si terrà una manifestazione con incontri e dibattitti per ricordare il genocidio e affrontare la questione. Appuntamento dalle 12 alle 17. Le parole del consigliere comunale Alain Luciani e di Ogaraku Mathew tra gli organizzatori.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Primus Inter Pares del 16/9/2020 - Speciale elezioni regionali Ospiti: - ALAIN LUCIANI, Candidato Cons. Reg. Veneto (Za...

Primus Inter Pares del 10/9/2020 - Speciale elezioni regionali Ospiti: - LUIGI ALESSANDRO BISATO, C...

Disavventura per Alain Luciani, candidato consigliere Regionale della lista "ZAIA Presidente", effrazione nella notte al punto di ascolto. "Questa mattina quando sono arrivato al p...

Tv7 con Voi del 1/10/2019 - Per una città più sicura Ospiti: - Alain Luciani, consigliere comunal...

IN ITALIA SBARCANO SEMPRE PIÙ MIGRANTI MINORENNI. In vista della Giornata mondiale del rifugiato, che ricorre il prossimo 20 giugno, Save the Children fotografa la situazione dei ...

INCONTRO AI NUOVI ESERCENTI: ECCO IL PIANO COMUNALE. L'assessore al commercio del Comune di Padova illustra il progetto ...

AFFITTACAMERE ABUSIVO IN STAZIONE, DORMIVANO IN 13. La Polizia ha scoperto un piccolo appartamento in piazzale stazione, subaffittato senza alcun titolo a svariati cittadini cinesi: erano in 13 a dor...

PREFETTO: "MIGRANTI VITTIME DI GIOCHI POLITICI" Il Prefetto di Padova Francesch...

Verona | Non sono rientrati a Erbezzo gli otto migranti eritrei che avevano lasciato la struttura in località Vaccamozzi. Sono per il momento 26 i richiedenti asilo ospitati nell...

Verona | Al momento sono 26 quelli accolti nella ex base Nato in località Vaccamozzi. Altri cinque dovrebbero arrivare in queste giorni. La capienza totale della struttura è di 80 posti e il paese ...