BELLATI DELUSO "BRUGNARO E' PARTITO CON IL PIEDE SBAGLIATO"
01/07/2015 17:43

A quindici giorni dalla vittoria al ballottaggio a Venezia iniziano a manifestarsi i primi mal di pancia tra le forze che hanno appoggiato Lugi Brugnaro nella corsa a Cà Farsetti. Per la sfida con Casson mister Reyer era riuscito a unire partiti e liste civiche in una sorta di coalizione con lo scopo di dare un volto nuovo all'amministrazione veneziana. Come sempre avviene in queste fasi si prendono accordi e si fanno promesse, l'importante è vincere. E così è andata. Pare però che Brugnaro questi accordi non li abbia proprio rispettati visto che Gian Angelo Bellati, candidato Lega Nord e liste civiche, non nasconde il suo disappunto: "Ci eravamo accordati sul nome di Christian Sottana, il più votato della mia lista, ma Brugnaro ha deciso di testa sua" E infatti in Giunta a Cà Farsetti, è finito  un nome che Bellati non aveva indicato e nemmeno avrebbe voluto, quello di Giorgio D'Este, oggi Assessore alla Sicurezza che aveva ottenuto 19 preferenze. "Comunque - aggiunge Bellati- Io mi sono candidato a sindaco per garantire a chi mi ha votato l’attuazione di un programma. Su questo misureremo la nuova Amministrazione".
 

BELLATI DELUSO "BRUGNARO E' PARTITO CON IL PIEDE SBAGLIATO"

A quindici giorni dalla vittoria al ballottaggio a Venezia iniziano a manifestarsi i primi mal di pancia tra le forze che hanno appoggiato Lugi Brugnaro nella corsa a Cà Farsetti. Per la sfida con Casson mister Reyer era riuscito a unire partiti e liste civiche in una sorta di coalizione con lo scopo di dare un volto nuovo all'amministrazione veneziana. Come sempre avviene in queste fasi si prendono accordi e si fanno promesse, l'importante è vincere. E così è andata. Pare però che Brugnaro questi accordi non li abbia proprio rispettati visto che Gian Angelo Bellati, candidato Lega Nord e liste civiche, non nasconde il suo disappunto: "Ci eravamo accordati sul nome di Christian Sottana, il più votato della mia lista, ma Brugnaro ha deciso di testa sua" E infatti in Giunta a Cà Farsetti, è finito  un nome che Bellati non aveva indicato e nemmeno avrebbe voluto, quello di Giorgio D'Este, oggi Assessore alla Sicurezza che aveva ottenuto 19 preferenze. "Comunque - aggiunge Bellati- Io mi sono candidato a sindaco per garantire a chi mi ha votato l’attuazione di un programma. Su questo misureremo la nuova Amministrazione".
 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
NUOVA MAREA ANNUNCIATA PER DOMENICA A VENEZIA  --- Una nuova marea è stata annunciata per questa domenica a Venenzia, il comune già martoriato dal maltempo non si ferma e come r...

Tv7 con Voi del 19/03/2019 - Adesso a Longarone c'è Agrimont Ospiti: - Gianage...

AGRIMONT: 40 Anni punto di riferimento per il settore agricolo

Longarone Fiere, il salone dell'edilizia e dell'arte

Tv7 con Voi sera del 12/2/2019 - Momenti cruciali per l'Autonomia Ospiti: -GIAN ANGELO BELLATI,Presidente Longarone Fiere -Prof. Avv. MARIO BERTOLISSI,Costituz...

Tv7 con Voi del 12/6/2018 - Venezia e Mestre, unità o separazione Ospite: - Gian Angelo Bellati, Economista - Stefano Zecchi, Docente Este...

REYER, PRIMO TROFEO: LA EUROPE CUP È DI VENEZIA.  Grandi emozioni a Venezia per la finalissima di Europe Cup di basket: l'Umana Reyer, campione d'Italia in carica, batte l'Avellino anche nel match ...

TERRORISMO: I PADOVANI SONO CONTRO LA VIOLENZA "Se qualcuno grida ALLAH AKBAR in Piazza San Marco, gli spariamo". Questa è stata l'affermazione del Sindaco di Venezia, Luigi Bru...

REYER, VITTORIA AI SUPPLEMENTARI Sono serviti i supplementari alla Reyer per avere la meglio su Caserta. Un 98-92 finale che porta a sei le vittorie consecutive degli orogranata, ora al quarto posto ...

CHAMPIONS LEAGUE, VINCE LA REYER Vince la Reyer nel turno di ieri di Champions League, che al Taliercio ha la meglio su Maccabi per 73-61 e si prepara alla sfida di domenica contro Pistoia.