LITE FAMILIARE: GLI AGENTI TROVANO DROGA E DENARO
01/07/2015 16:31

Una volante della polizia di Padova, è intervenuta nel pomeriggio di ieri per una lite familiare. La donna, una padovana di 46 anni ha chiamato per denunciare il convivente 31 enne moldavo per aggressione. All'arrivo degli agenti,che hanno chiesto l'intervento del 118 per medicare la donna che mostrava in viso i segni dell'aggressione, non sono state chiare le ragioni della discussione. Ulteriori accertamenti da parte degli agenti hanno permesso di rinvenire, nascosto in garage, un chilo di marijuana diviso in due pacchi dentro ad una borsa, e contanti per 2.660 euro sequestrati dagli agenti. L'uomo è stato arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e disposta l'espulsione tramite il Cie, mentre la compagna a sua volta denunciata in quanto proprietaria dell'immobile. Dagli accertamenti sono risultati entrambi con precedenti.


 


 

LITE FAMILIARE: GLI AGENTI TROVANO DROGA E DENARO

Una volante della polizia di Padova, è intervenuta nel pomeriggio di ieri per una lite familiare. La donna, una padovana di 46 anni ha chiamato per denunciare il convivente 31 enne moldavo per aggressione. All'arrivo degli agenti,che hanno chiesto l'intervento del 118 per medicare la donna che mostrava in viso i segni dell'aggressione, non sono state chiare le ragioni della discussione. Ulteriori accertamenti da parte degli agenti hanno permesso di rinvenire, nascosto in garage, un chilo di marijuana diviso in due pacchi dentro ad una borsa, e contanti per 2.660 euro sequestrati dagli agenti. L'uomo è stato arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e disposta l'espulsione tramite il Cie, mentre la compagna a sua volta denunciata in quanto proprietaria dell'immobile. Dagli accertamenti sono risultati entrambi con precedenti.


 


 


Notice: Undefined variable: now in /media/STORAGE3T/gruppotv7/ads_module.php on line 66
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
RISPARMIO, LE RINUNCE DEI LUPARENSI PER LA FAMIGLIA ---- Sempre più difficile far quadrare i conti a fine mese per le famiglie italiane in questo perido di congiuntura economica. I continui aumenti c...

BISOGNI DELLA DONNA:L'OSPEDALE DI CITTADELLA SVETTA ---- L'ottimo lavoro svolto dall'Ulss6 Euganea, ha portato a conferire 9 bollini rosa suddivisi tra le varie eccellenze della sa...

EX AGENTI A PATTUGLIARE LE STRADE DURANTE LE FESTE - Verrà rinnovata anche per il 2019 la collaborazione con le Associa...

SPACCIO DI DROGA IN ALTA, SGOMINATA BANDA ALBANESE --- Maxi operazione antidroga questa mattina del NORM di Cittadella in #Altapadovana, a contrasto dello spaccio di droga. Operazi...

WEEKEND NEL SANGUE, TRE ACCOLTELLAMENTI IN CITTÀ - Padova ha vissuto un pessimo...

ARRESTATO IL PRESUNTO AUTORE DELLE SPACCATE - Grazie al lavoro costante e certosino della Polizia di Stato il presunto responsabile delle sp...

Colpito nella notte, l'esercizio commerciale È-Fashion City accanto al centro Giotto in via Venezia a Padova. I ladri pare abbiano sfondato la porta d'ingresso...

SPACCIAVANO EROINA AL PORTELLO, CINQUE ARRESTATI - Sono finiti in manette cinque tunisini che smerciavano cocaina presso porta Portello, rifornendo rivenditori e consumatori diretti ad ogni ora del gi...

Operazione lunga e complessa quella dei Carabinieri del Radiomobile di Cittadella che ha disarticolato un sodalizio italo- albanese dedito allo smercio di sostanze stupefacenti tra Padova , Treviso e ...

A PADOVA L'EROINA NON È MAI SPARITA - Fra via della Pace e piazza Salvemini il consumo di eroina è all'ordine del giorno Rispetto agli anni più acuti dell'emergenza poco è camb...