FIABE OMOGENITORIALI, LO SFOGO DI BRUGNARO
10/07/2015 14:06

Venezia - Luigi Brugnaro Sindaco di Venezia, torna a toccare l'argomento fiabe gender. E' più uno sfogo, dato il clamore suscitato dal tema che sin dai primi momenti ha visto il contrapporsi di visioni differenti su ciò che sia o non sia adatto educativamente per i più piccoli all'asilo e nella primaria . Il nodo della questione ruota intorno a due / tre libri ritirati dall'amministrazione comunale, (uno porta la firma di Altan noto fumettista della Pimpa),  libri che parlano delle nuove realtà di famiglia. Si va da quella composta da un solo genitore, perchè divorziato, da quella con razze differenti nel caso delle adozioni via via per arrivare a quelle omosessuali. I testi , sono attualmente sotto la visione della commissione che il Comune di Venezia ha istituito e deciderà quale ammettere e quali no. Persino Amnesty International è intervenuta, bacchettando il neo Sindaco.

FIABE OMOGENITORIALI, LO SFOGO DI BRUGNARO

Venezia - Luigi Brugnaro Sindaco di Venezia, torna a toccare l'argomento fiabe gender. E' più uno sfogo, dato il clamore suscitato dal tema che sin dai primi momenti ha visto il contrapporsi di visioni differenti su ciò che sia o non sia adatto educativamente per i più piccoli all'asilo e nella primaria . Il nodo della questione ruota intorno a due / tre libri ritirati dall'amministrazione comunale, (uno porta la firma di Altan noto fumettista della Pimpa),  libri che parlano delle nuove realtà di famiglia. Si va da quella composta da un solo genitore, perchè divorziato, da quella con razze differenti nel caso delle adozioni via via per arrivare a quelle omosessuali. I testi , sono attualmente sotto la visione della commissione che il Comune di Venezia ha istituito e deciderà quale ammettere e quali no. Persino Amnesty International è intervenuta, bacchettando il neo Sindaco.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Ancora troppe le discriminazioni e gli atti di omofobia nel nostro Paese. Eppure uno Stato che si proclama democratico c...

Tema caldo quello della prevenzione sul posto di lavoro che affrontiamo con il Segretario Generale CGIL, Susanna Camusso. Al nostro domandare se sia necessario fare corsi di sicurezza prima ai datori ...

Mentre si indaga per scoprire la verità, il quadro clinico dei tre operai dell'incidente alle Acciaierie Venete di Padova, resta preoccupante. A Cesena presso l'Unità Operativa C...

Sono trascorse ormai più di 48 ore dal tragico incidente alle Acciaierie Venete di Padova. Resta altissima l'apprensione per i 3 dei 4 operai coinvolti nella t...

Sono circa le 8 di una domenica di festa, quella della mamma. Ma per i turnisti a ciclo continuo delle Acciaierie Venete è un giorno di lav...

Tragiedia domenica mattina presso le Acciaierie Venete a Padova. Una siviera è caduta rovinosamente a terra da circa 3-5 m per motivi da accertare, l'acciaio incandescente contenu...

SPECIALE PRIMUS, LA STAGIONE TRIONFALE DEL PADOVA. Quella di ieri è stata una serata speciale, su Tv7 Triveneta: per celebrare la promozione del Padova in Serie B, una puntata spe...

FINANZIAMENTI: LA POLEMICA TRA BITONCI E LORENZONI. E' polemica tra vecchia e nuova amministrazione circa i quasi 26 milioni di euro su cui la città di Padova ...

EROSTRATO: NIDI E ASILI SOTTOCONTROLLO A PADOVA---Prendersela con anziani e bambini è codardia pura ma certamente alza il livello di attenzione. Questo sicuram...

TEMPI D'ATTESA, SCIBETTA: "RISPETTATI AL 90%" Ospite ieri sera in una puntata speciale di Primus Inter Pares, il Direttore generale dell'Ul...