MIGRANTI IN AIUTO DOPO LA TROMBA D’ARIA

10 Luglio 2015 11:15

Padova – E' da piccoli ma significativi gesti che spesso cambiano le coscienze. In questi giorni in cui si contano i danni e le vittime della tromba d'aria che si è abbattuta sul veneziano, si accantona il discorso sui continui arrivi di migranti. Ma ecco arrivare un segnale forte e chiaro;  nella disgrazia siamo tutti uguali. Ed è così che alcuni dei migranti malvoluti da un certo Veneto, si offrano in segno di gratitudine per l'ospitalità ricevuta e vadano a dare una mano nei centri colpiti. Un ago nel pagliaio, uno spot? O un esempio per gli altri..Ne parliamo con Don Luca Favarin responsabile dell'Associazione Percorso Vita Onlus da cui sono partiti i migranti in aiuto a chi come loro in questo momento non ha più una casa.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply