PADOVA, ARRESTATO BORSEGGIATORE SERIALE
17/07/2015 14:07

Padova - La Squadra Mobile di Padova ha arrestato un borseggiatore seriale con alle spalle13 capi d'imputazione. Ricci Fiore, puntava anziane intente a parcheggiare la propria autovettura. Approfittando della situazione di distrazione e dell ' età delle vittime sottraeva la borsa aprendo lo sportello accanto al conducente. In alcuni casi non si è fatto scrupoli a rompere il finestrino per sottrarre la borsa danneggiando così le vetture. Era sottoposto all'obbligo di soggiorno  nel Comune residenza, Albignasego, ma tranquillamente girava con la sua Fiat Punto. Macchina che ha permesso passo passo di ricollegare al Fiore i vari furti. Ben 10 i colpi messi a segno oltre aver anche sfondato, la sera del 7 luglio, un posto di blocco causando il danneggiamento aggravato delle vetture della Polizia di Stato, mettendo anche a rischio la vita dagli stessi agenti. Le zone più colpite dal borseggiatore vanno da via Forcellini a via Santi Fabiano e Sebastiano, via dell'Orna alla Giuzza, via Roma a nel Comune di Cadoneghe. I dettagli nell'intervista al Vice Questore Aggiunto Giorgio Di Munno

PADOVA, ARRESTATO BORSEGGIATORE SERIALE

Padova - La Squadra Mobile di Padova ha arrestato un borseggiatore seriale con alle spalle13 capi d'imputazione. Ricci Fiore, puntava anziane intente a parcheggiare la propria autovettura. Approfittando della situazione di distrazione e dell ' età delle vittime sottraeva la borsa aprendo lo sportello accanto al conducente. In alcuni casi non si è fatto scrupoli a rompere il finestrino per sottrarre la borsa danneggiando così le vetture. Era sottoposto all'obbligo di soggiorno  nel Comune residenza, Albignasego, ma tranquillamente girava con la sua Fiat Punto. Macchina che ha permesso passo passo di ricollegare al Fiore i vari furti. Ben 10 i colpi messi a segno oltre aver anche sfondato, la sera del 7 luglio, un posto di blocco causando il danneggiamento aggravato delle vetture della Polizia di Stato, mettendo anche a rischio la vita dagli stessi agenti. Le zone più colpite dal borseggiatore vanno da via Forcellini a via Santi Fabiano e Sebastiano, via dell'Orna alla Giuzza, via Roma a nel Comune di Cadoneghe. I dettagli nell'intervista al Vice Questore Aggiunto Giorgio Di Munno

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Dalla Conferenza Metropolitana Di Padova arriva il via libera a nuovi supermercati, ma il Presidente dell'Ascom Confcomm...

Commemorazione Venerdì 4 Settembre dell'Appuntato della Polizia Di Stato Antonio Niedda, ucciso a ...

Padova registra nel mese di Agosto il +13% sul fronte del mercato automobilistico, però facendo i conti con i primi otto mesi del 2020 che ...

RIPRENDE A LIMENA L'APPUNTAMENTO "CAMPAGNA AMICA" - Domenica 6 settembre dalle 8 alle 13 torna l'appuntamento mensile "Campagna Amica" a Limena, in Via del Santo. Incontro storico...

VIMM E FIAMME ORO PER LA PADOVA MARATHON VIRTUAL  - Domenica 20 settembre, le Fiamme Oro vestiranno la maglia dell'Istituto Veneto Di Medicina Molecolare, per sostenere il proget...

Stamane durante il decimo incontro del Tavolo della mobilità ciclabile istituito dalla Giunta Regionale Veneta nel 2017, l'assessore Regionale alle Infrastrutture e Trasporti Elis...

Disavventura per Alain Luciani, candidato consigliere Regionale della lista "ZAIA Presidente", effrazione nella notte al punto di ascolto. "Questa mattina quand...

ARRIVANO A PADOVA E TREVISO I PRIMI BANCHI  - Il Ministro Per i Rapporti con il...

L'EUROPA IN PRATO: LA MANIFESTAZIONE CHE NON CEDE - Si è appena conclusa la sedicesima edizione della manifestazione "Europa in Prato", che non si è piegata nemmeno davanti all'emergenza sanitaria....

A PADOVA UNA BIOPSIA CEREBRALE INNOVATIVA - Il reparto di Neurochirurgia dell'Az...