AUTO PRECIPITA PER 30 METRI, MUORE IL CONDUCENTE
23/07/2015 17:18

Poco prima delle 13, il 118 di Treviso è stato allertato per un'auto precipitata in un dirupo sulla strada che da Milies di Segusino (TV) porta sul Monte Vallina, nel comune di Vas (BL). Sul posto sono stati inviati l'automedica del Suem di Crespano, una squadra del Soccorso alpino di Prealpi Trevigiane e Pedemontana del Grappa e l'elicottero di Treviso emergenza, che ha sbarcato, calandoli con il verricello vicino alla macchina, tecnico del Soccorso alpino dell'equipaggio e medico, che ha solamente potuto constatare il decesso del conducente. A lanciare l'allarme amici dell'uomo, G.G., 81 anni, di Quero (BL), che, non vedendolo arrivare alla baita in cui si trovavano, avevano iniziato a percorrere la strada forestale  e si erano imbattuti nella jeep a valle dello sterrato, bloccata nella caduta tra la vegetazione, da due alberi. Verificata la sicurezza dell'area da parte dei vigili del fuoco, arrivati nel frattempo con l'elicottero, una volta imbarellata, la salma è stata recuperata da soccorritori e vigili sollevandola fino alla strada.

AUTO PRECIPITA PER 30 METRI, MUORE IL CONDUCENTE

Poco prima delle 13, il 118 di Treviso è stato allertato per un'auto precipitata in un dirupo sulla strada che da Milies di Segusino (TV) porta sul Monte Vallina, nel comune di Vas (BL). Sul posto sono stati inviati l'automedica del Suem di Crespano, una squadra del Soccorso alpino di Prealpi Trevigiane e Pedemontana del Grappa e l'elicottero di Treviso emergenza, che ha sbarcato, calandoli con il verricello vicino alla macchina, tecnico del Soccorso alpino dell'equipaggio e medico, che ha solamente potuto constatare il decesso del conducente. A lanciare l'allarme amici dell'uomo, G.G., 81 anni, di Quero (BL), che, non vedendolo arrivare alla baita in cui si trovavano, avevano iniziato a percorrere la strada forestale  e si erano imbattuti nella jeep a valle dello sterrato, bloccata nella caduta tra la vegetazione, da due alberi. Verificata la sicurezza dell'area da parte dei vigili del fuoco, arrivati nel frattempo con l'elicottero, una volta imbarellata, la salma è stata recuperata da soccorritori e vigili sollevandola fino alla strada.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
DALL'INIZIO DELL'ANNO 6 INCIDENTI IN ALTA PADOVANA  ---- L'ultimo il 13 gennaio nella frazione di Santa Croce Bigolina alle porte di Cittadella, due feriti di cui uno, una donna i...

Primus Inter Pares del 9/10/2019 - 56° Anniversario del disastro del Vajont Ospiti: -JACOPO MASSAR...

MALTEMPO, VENETO IN GINOCCHIO. URGONO INTERVENTI Ieri il Vice Premier Salvini, oggi il ministro Toninelli in visita alle zone bellunesi martoriate dal maltempo. Nel weekend anche ...

INCIDENTE ALLE FONDERIE ANSELMI, FERITO UN OPERAIO. Un altro incidente sul lavoro scuote la siderurgia padovana: questa mattina un operaio delle Fonderie Anselm...

Nella tarda mattinata di oggi il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore mentre con due amici si trovava al Bivacco Cadore, in Val Stalata, sotto i Campanili di Popera, dopo aver c...

I VERDETTI DEI BALLOTTAGGI IN VENETO Erano 10 i comuni veneti interessati ieri dal ballottaggio. In una giornata segnata dall'astensionismo...

SCALATRICE MUORE NEL BELLUNESE - Una scalatrice è morta questa mattina precipi...

Padova- Giorgio Di Munno Capo della Squadra Mobile, sarà trasferito in queste ore a Roma per seguire il corso come Primo Dirigente, con destinazione successiv...

Ospite a Primus Inter Pares ieri sera il Sindaco di Belluno Jacopo Massaro, che ricorda il caso scoppiato in occasione d...

Chiamiamo le cose con il loro nome, terroristi islamici e non foreign fighters. A dirlo è Magdi Cristiano Allam giornalista, politico e scrittore egiziano naturalizzato italiano, interventuto a Bel...