LEGAMBIENTE "ADDIO METANO BUS A GASOLIO E AUMENTO BIGLIETTO"
27/07/2015 18:03

"Purtroppo lo avevamo ampiamente previsto, il biglietto dei bus urbani salirà a 1,5 € allontanando ancora di più la gente dal trasporto pubblico, in una città in cui l'aria è già fortemente avvelenata". Così Andrea Ragona, Presidente di Legambiente Padova commenta la notizia dell'ennesimo rincaro del biglietto dell'autobus. "Bitonci dice che si tratta di un piccolo sacrificio, ma va ricordato che questo è solo l'ultimo di una lunga serie di rincari. Ma vogliamo essere chiari: questo aumento non si può imputare solo a Bitonci, che pure è colui che ha avvallato questa scelta, ma a tutti coloro che hanno approvato e sostenuto la fusione fra Busitalia e ApsHolding senza nessuna condizione. L'aumento del biglietto era già scritto nelle carte: la fusione per come era stata pensata prevedeva un aumento del biglietto e una diminuzione delle corse, non certo un bel affare per i padovani. Altro responsabile è Zaia, che in questi anni ha costantemente tagliato i fondi destinati al trasporto pubblico.
Infine - ricorda Ragona - i nuovi bus segnano un infelice cambio di rotta, quello del ritorno dei bus a gasolio, pronti a iniettare nuovo pm10 nelle strade di Padova. Per quanto siano di ultima generazione è sicuramente un passo indietro verso la scelta del metano, rispetto al quale tre anni fa Aps fece uno studio dimostrandone l'economicità. Inoltre non si capisce come si possa tornare al gasolio avendo fatto l'importante investimento di un distributore per il metano nella sede di Via Rismondo. Insomma, oltre al danno, la beffa. "

LEGAMBIENTE "ADDIO METANO BUS A GASOLIO E AUMENTO BIGLIETTO"

"Purtroppo lo avevamo ampiamente previsto, il biglietto dei bus urbani salirà a 1,5 € allontanando ancora di più la gente dal trasporto pubblico, in una città in cui l'aria è già fortemente avvelenata". Così Andrea Ragona, Presidente di Legambiente Padova commenta la notizia dell'ennesimo rincaro del biglietto dell'autobus. "Bitonci dice che si tratta di un piccolo sacrificio, ma va ricordato che questo è solo l'ultimo di una lunga serie di rincari. Ma vogliamo essere chiari: questo aumento non si può imputare solo a Bitonci, che pure è colui che ha avvallato questa scelta, ma a tutti coloro che hanno approvato e sostenuto la fusione fra Busitalia e ApsHolding senza nessuna condizione. L'aumento del biglietto era già scritto nelle carte: la fusione per come era stata pensata prevedeva un aumento del biglietto e una diminuzione delle corse, non certo un bel affare per i padovani. Altro responsabile è Zaia, che in questi anni ha costantemente tagliato i fondi destinati al trasporto pubblico.
Infine - ricorda Ragona - i nuovi bus segnano un infelice cambio di rotta, quello del ritorno dei bus a gasolio, pronti a iniettare nuovo pm10 nelle strade di Padova. Per quanto siano di ultima generazione è sicuramente un passo indietro verso la scelta del metano, rispetto al quale tre anni fa Aps fece uno studio dimostrandone l'economicità. Inoltre non si capisce come si possa tornare al gasolio avendo fatto l'importante investimento di un distributore per il metano nella sede di Via Rismondo. Insomma, oltre al danno, la beffa. "

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
NEL BASSO ISONZO SI PENSA A UNA CITTÀ SOSTENIBILE - Venerdì 4 Settembre alle ore 17:30 avrà luogo l'iniziativa promo...

Primus Inter Pares del 15/6/2020 - TUTTI CONTRO ZAIA Ospiti: - ARTURO LORENZONI – Il Veneto che Vogliamo – ALESSANDRA MORETTI – Partito Democratico - LUIGI ALESSANDRO BISATO...

Primus Inter Pares del 18/5/2020 - SI RIPARTE Ospiti: - LUCA ZAIA – Presidente Regione del Veneto - FEDERICO D'INCA' - Ministro Rapporti con il Parlamento - SERGIO GIORDANI – Sindaco di Padova - ...

Primus Inter Pares del 11/5/2020 - SOLDI, SOLDI, SOLDI: ARRIVERANNO? Ospiti: - Gianluca Forcolin – Vicepresidente Regione Veneto - Elisa De Berti – Ass. Infrastrutture e Trasporti Regione Veneto ...

Primus Inter Pares del 13/4/2020 - Speciale corona virus Ospiti: - Pier Paolo Baretta - Sottosegret...

ZAIA ANNUNCIA "PIANO MARSHALL OSPEDALIERO" --- Pandemia, è questa la parola che da ieri dobbiamo ut...

Padova Capitale del volontariato - Mattarella inaugura le attività

INQUINAMENTO, A PADOVA 19 ANNI DI SFORAMENTI - L'ultimo report di Legambiente su...

ZAIA ALLA MASCHIO, CELEBRA LA RIPRESA DEL GRUPPO  ---  Visita per il Governatore del Veneto , Luca Zaia , questa mattina alla Maschio Gaspardo. L'Azienda di Campodarsego in #Alta...

Primus Inter Pares del 4/12/2019 - Luca Zaia Ospite: - Luca Zaia, Pres. Regione Veneto - Iscriviti al canale YouTube del Gruppo Tv7, e non...