NUOVO PIANETA SCOPERTO DALL'UNIVERSITA' DI PADOVA
31/07/2015 17:03

Nei cieli dell'emisfero boreale, visibile per tutto l'autunno alle nostre latitudini, splende la costellazione di Cassiopea. Molto ben riconoscibile dalle sue stelle cinque stelle brillanti che compongono una W, questa regione del cielo ospita anche una stella meno appariscente, ma comunque visibile anche ad occhio nudo sotto cieli bui e sereni. Il suo nome, poco accattivante, ma che ricorderemo a lungo è HD 219134. A prima vista indistinguibile da migliaia di altre, questa stella nascondeva un segreto che è stato appena svelato da un team internazionale che comprende anche molti ricercatori dell'INAF e dell’Università di Padova: un pianeta roccioso transitante, che eclissa ad intervalli regolari il disco della propria stella madre. Il suo anno, ovvero il periodo orbitale, dura appena tre giorni, il che rende la sua temperatura incandescente. Un risultato senza precedenti come ci racconta Giampaolo Piotto Vice direttore dipartimento di fisica e astronomia "Galileo Galilei" Università di Padova

NUOVO PIANETA SCOPERTO DALL'UNIVERSITA' DI PADOVA

Nei cieli dell'emisfero boreale, visibile per tutto l'autunno alle nostre latitudini, splende la costellazione di Cassiopea. Molto ben riconoscibile dalle sue stelle cinque stelle brillanti che compongono una W, questa regione del cielo ospita anche una stella meno appariscente, ma comunque visibile anche ad occhio nudo sotto cieli bui e sereni. Il suo nome, poco accattivante, ma che ricorderemo a lungo è HD 219134. A prima vista indistinguibile da migliaia di altre, questa stella nascondeva un segreto che è stato appena svelato da un team internazionale che comprende anche molti ricercatori dell'INAF e dell’Università di Padova: un pianeta roccioso transitante, che eclissa ad intervalli regolari il disco della propria stella madre. Il suo anno, ovvero il periodo orbitale, dura appena tre giorni, il che rende la sua temperatura incandescente. Un risultato senza precedenti come ci racconta Giampaolo Piotto Vice direttore dipartimento di fisica e astronomia "Galileo Galilei" Università di Padova

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
MALANNI DEL FREDDO, CON L'AUTUNNO TORNA L'INFLUENZA - Il drastico calo delle temperature ci annuncia il ritorno dell'aut...

SI ACCENDONO LE CALDAIE: ECCO REGOLE E COSTI - Con l'arrivo dei freddi autunnali si riaccendono le caldaie e gli impianti di riscaldamento. Ecco cosa prescrive il Comune di Padova ...

AUTUNNO ALLE PORTE MA PER ORA TORNA IL SOLE - Ottobre è iniziato all'insegna dell'instabilità clim...

METEO INSTABILE, ALLERTA GIALLA NELL'ALTO VENETO - Settembre inizia all'insegna delle precipitazioni, per le quali è stata diramata dalla p...

IL PADOVA IN VISITA AL VIMM, ECCELLENZA PADOVANA. Una delegazione della squadra cittadina, questa mattina, è andqata a ...

SCOPERTE A PADOVA NUOVE CAUSE DELL'IPERTENSIONE. Una ricerca dell'Università di Padova ha individuato, con uno studio durato sedici anni su...

Verona | Lo scorso weekend in Gran Guardia sono accorsi grandi e piccini per la seconda edizione della Festa dell’astronomia. Lo scopo: conoscere i segreti d...

I canali di comunicazione sono indispensabili e accessibili a tutti, per questo l'Università di Pad...

In vista delle imminenti amministrative che porteranno i padovani l' 11 giugno a...

La Peace Run, la corsa staffetta podistica internazionale più lunga del mondo che coinvolge circa 150 nazioni, ha fatto tappa anche a Padova. Una corsa organiz...