PADOVA , SGOMBERATA FAMIGLIA MAROCCHINA DA CASA ATER
10/08/2015 12:51

Padova - Momenti di tensione questa mattina quando l'ufficiale giudiziario ha notificato lo sgombero dell'appartamento di via Lago Ascianghi occupato da più di un anno da una famiglia marocchiana. Lei madre separata aveva cercato di pagare regolarmente l'affitto con il suo stipendio di badante, ma una multa Ater avrebbe gelato il rapporto. La donna si sarebbe opposta al pagamento impossibilitata a pagare, viste altre spese da sostenere, arrivando così all'ingiunzione di sfratto. Il Comitato di Lotta per la Casa di Padova , questa mattina ha cercato di evitare invano la capitolazione, recandosi successivamente allo sfratto alla sede Ater in  via Raggio di Sole per protestare. Sul posto gli uomini della Questura di Padova in assetto antisommossa, hanno bloccato gli accessi alla via e reso possibile lo sgobero cercando di evitare lo scontro che in alcune fasi sembrava sul punto di nascere. I dettagli nell'intervista

PADOVA , SGOMBERATA FAMIGLIA MAROCCHINA DA CASA ATER

Padova - Momenti di tensione questa mattina quando l'ufficiale giudiziario ha notificato lo sgombero dell'appartamento di via Lago Ascianghi occupato da più di un anno da una famiglia marocchiana. Lei madre separata aveva cercato di pagare regolarmente l'affitto con il suo stipendio di badante, ma una multa Ater avrebbe gelato il rapporto. La donna si sarebbe opposta al pagamento impossibilitata a pagare, viste altre spese da sostenere, arrivando così all'ingiunzione di sfratto. Il Comitato di Lotta per la Casa di Padova , questa mattina ha cercato di evitare invano la capitolazione, recandosi successivamente allo sfratto alla sede Ater in  via Raggio di Sole per protestare. Sul posto gli uomini della Questura di Padova in assetto antisommossa, hanno bloccato gli accessi alla via e reso possibile lo sgobero cercando di evitare lo scontro che in alcune fasi sembrava sul punto di nascere. I dettagli nell'intervista

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
PMI WEEK, I RAGAZZI SCOPRONO IL MONDO DEL LAVORO --- Settimana di incontri tra studenti e imprese. Dall'11 al 15 novembre grazie alla PMI WE...

SAN MARTINO: ACCORDI IN CORSO PER LA CASA DI RIPOSO --- Procede la realizzazione della nuova casa di riposo in via del Confine a San Martino di Lupari in #Altapadovana. Struttura privata fortemente at...

SEGGIOLINI ANTIABBANDONO, TUTTO ESAURITO NEI NEGOZI ---- Nonostante la proroga al 1° marzo 2020 per...

SICUREZZA STRADALE, A CITTADELLA IMPORTANTI NOVITÀ ---- Al via la realizzazione di un nuovo increocio tra via Cà Onorai e via Postumia di Levante nel Comune di Cittadella in #Altapadovana. Intersez...

SGOMBERO A VIGODARZERE, COMUNE PROCEDE CON CAUTELA --- Situazione delicata quell...

"SCUOLA GENITORI", TATA LUCIA INCANTA CARMIGNANO --- Proseguono gli incontri tra esperti e genitori in #Altapadovana. Una decina di appuntam...

ALIMENTARE: 405 ARTIGIANI RENDONO UNICA L'ALTA   ---- Terra di eccellenze l'#Altapadovana con le sue Aziende capaci di dire la loro anche nei mercati esteri. Territorio ricco di ...

TRENI: AUTUNNO NERO PER I PENDOLARI DELL'ALTA --- Dopo l'estate travagliata vissuta dai pendolari dell'Alta, l'incubo ora sembra riproporsi. Se nei mesi estivi l'agonia vissuta per...

CITTADELLA: QUANDO LO SPORT DIVENTA INCLUSIONE ---- Sabato 9 novembre alle ore 1...

PROVINCIA E CROCE ROSSA UNITE NELLE EMERGENZE --- Firmato questa mattina il protocollo d'intesa tra la Provincia di Padova e il Comitato Crocerossa di Vigodarzere in #Altapadovana. L'alto livello di p...