CURCIO, “RIFORMARE IL SISTEMA DI PROTEZIONE CIVILE”

11 Agosto 2015 12:39

Dolo- Grande attesa questa mattina nei comuni della Riviera per la visita del Governatore Luca Zaia con al seguito il Capo della Protezione Civile , Fabrizio Curcio. I soldi ci sono ma solo in parte , per le emergenze primarie è un pò quanto emerso dall'incontro con la stampa presente. Le novità o promesse del momento sono che il Veneto non sarà trattato come catastrofe di serie B , tenedo conto sia del Cadore che della Riviera e per il futuro è in atto lo studio di una Legge Delega di iniziativa parlamentare per riformare il sistema di Protezione Civile. Ma se una cosa è possibile nell'immediato è sicuramente la richiesta di emergenza manifestata prima , sostiene Curcio, così da non intervenire come sempre a cose fatte contando danni e morti. 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply