DIOCESI 'CENSURA' PREGHIERA ALPINO, POLEMICA IN VENETO
17/08/2015 15:02

 Belluno - Nervi sempre scoperti in Veneto su ogni episodio che richiami, anche sottotraccia, le 'difesa' del territorio da ingressi stranieri. E' successo così che la Diocesi di Vittorio Veneto abbia 'censurato' la Preghiera dell'Alpino che doveva essere letta ieri durante la messa per l'Assunta a Passo San Boldo. La proposta di modifica della frase "..rendi forti le nostre armi contro chiunque minacci la nostra patria, la nostra bandiera, la nostra millenaria civiltà cristiana", non è stata accettata dai vertici locali dell'Ana e la preghiera non è stata letta dal sacerdote. Con il conseguente sconcerto delle 'penne nere'.

DIOCESI 'CENSURA' PREGHIERA ALPINO, POLEMICA IN VENETO

 Belluno - Nervi sempre scoperti in Veneto su ogni episodio che richiami, anche sottotraccia, le 'difesa' del territorio da ingressi stranieri. E' successo così che la Diocesi di Vittorio Veneto abbia 'censurato' la Preghiera dell'Alpino che doveva essere letta ieri durante la messa per l'Assunta a Passo San Boldo. La proposta di modifica della frase "..rendi forti le nostre armi contro chiunque minacci la nostra patria, la nostra bandiera, la nostra millenaria civiltà cristiana", non è stata accettata dai vertici locali dell'Ana e la preghiera non è stata letta dal sacerdote. Con il conseguente sconcerto delle 'penne nere'.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
ENTE DI GOVERNO: PROVINCIA E COMUNE AL TAR. Continua la polemica a distanza sull'Ente di Governo per il trasporto pubblico che vede coinvolti Comune e Provincia di Padova: da una parte Palazzo Moroni...

RIDUZIONE RETTE ASILI, LA REPLICA DELLA FISM ---- Sono 69 gli asili parrocchiali della Federazione italiana Scuole Mater...

LA PROTEZIONE CIVILE NELLE EX ELEMENTARI DI TAGGÌ ----- L’ex archivio comunale di Villafranca in #Altapadovana dopo la ristrutturazione finanziata con 340.000 euro si trasferisc...

SCANDALI A LUCI ROSSE,NON C'E' PACE PER LA DIOCESI ---- Nel giro di poche ore due scandali a luci rosse coinvolgono nuovamente dei preti nel padovano. Se è ormai tristemente nota...

CAMPOSAMPIERO CELEBRA L'ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO ---- E' veramente ampio l'associazionismo sportivo nel terriotorio del comune di Camposampiero in #Altapadovana...

OPERATORE SOCIO SANITARIO, SELEZIONI A TOMBOLO --- Prosegue il progetto del Comune di Tombolo in #Altpadovana che a stretto contatto con gli imprenditori del territorio fa da trai...

CITTADELLA RICEVE IN DONO 2000 CAPI D'ABBIGLIAMENTO --- E' grazie alla generosità di un imprenditor...

CARABINIERI CITTADELLA: CONTROLLATI BUS SCOLASTICI  ---- Tutto è nato dalle segnalazioni dei genitori che chiedevano maggiori controlli sull'operato della nu...

MASSANZAGO, LÀ DOVE NON PASSANO I BUS --- Non la manda certo a dire Stefano Scattolin , Sindaco di Massanzago in #Altapadovana, che punta i...

CADONEGHE INCENTIVA IL COMMERCIO NEL TERRITORIO --- Due anni di detassazione per chi apre una nuova realtà economica nel territorio comunale di Cadoneghe in #A...