IMMIGRAZIONE:ISLAMICI TREVISO,ZAIA NON INSEGUA FRASI SALVI
17/08/2015 15:08

"Grazie alla moderazione usata da Luca Zaia in tutti questi anni siamo riusciti a gestire il percorso di integrazione fra veneti e immigrati e fra cattolici e fedeli musulmani in modo civile e costruttivo al punto di rappresentare un modello. Preghiamo il presidente della Regione Veneto di conservare il linguaggio e la ragionevolezza per i quali lo conosciamo e stimiamo e di non seguire la deriva estremistica di Matteo Salvini". E' l'appello di Abdallah Khezraji, leader delle comunità magrebine in provincia di Treviso, nonchè vice presidente della Consulta Regionale per l'immigrazione.

IMMIGRAZIONE:ISLAMICI TREVISO,ZAIA NON INSEGUA FRASI SALVI

"Grazie alla moderazione usata da Luca Zaia in tutti questi anni siamo riusciti a gestire il percorso di integrazione fra veneti e immigrati e fra cattolici e fedeli musulmani in modo civile e costruttivo al punto di rappresentare un modello. Preghiamo il presidente della Regione Veneto di conservare il linguaggio e la ragionevolezza per i quali lo conosciamo e stimiamo e di non seguire la deriva estremistica di Matteo Salvini". E' l'appello di Abdallah Khezraji, leader delle comunità magrebine in provincia di Treviso, nonchè vice presidente della Consulta Regionale per l'immigrazione.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy