NUOVO CODICE STRADALE , ACI: MINORI A RISCHIO
19/08/2015 16:06

Padova - Cambiano alcune norme del Codice Stradale e piovono le preoccupazioni. E' infatti l'Automobil Club Padova, con il suo VicePresidente Nicola Borotto, a farsi tra i primi carico dei molti dubbi che riguardano i cambiamenti specialmente per i minorenni. Infatti dal 18 Agosto 2015  cade un divieto storico, per condurre un passeggero sui ciclomotori fino a 50 cc e su moto fino a 125 cc di cilindrata: finora era indispensabile che il conducente fosse maggiorenne, ora si scende a 16 anni. Resta indispensabile, però, onde evitare multe, che chi è alla guida abbia la patente Am (per guidare il ciclomotore) oppure A1 (per motocicli di 125 cc) e B1. Indispensabile anche che la moto sia omologata al trasporto di un passeggero. A questo punto il divieto di circolazione in due resterà in vigore solo per i 14-15enni in motorino oppure nel caso di ciclomotori non idonei al trasporto di due persone. Ma chi parla di formazione e responsabilità in caso di incidente o delle minicar? Per 14/15enni saranno i genitori a pagare per eventuali infrazioni 

NUOVO CODICE STRADALE , ACI: MINORI A RISCHIO

Padova - Cambiano alcune norme del Codice Stradale e piovono le preoccupazioni. E' infatti l'Automobil Club Padova, con il suo VicePresidente Nicola Borotto, a farsi tra i primi carico dei molti dubbi che riguardano i cambiamenti specialmente per i minorenni. Infatti dal 18 Agosto 2015  cade un divieto storico, per condurre un passeggero sui ciclomotori fino a 50 cc e su moto fino a 125 cc di cilindrata: finora era indispensabile che il conducente fosse maggiorenne, ora si scende a 16 anni. Resta indispensabile, però, onde evitare multe, che chi è alla guida abbia la patente Am (per guidare il ciclomotore) oppure A1 (per motocicli di 125 cc) e B1. Indispensabile anche che la moto sia omologata al trasporto di un passeggero. A questo punto il divieto di circolazione in due resterà in vigore solo per i 14-15enni in motorino oppure nel caso di ciclomotori non idonei al trasporto di due persone. Ma chi parla di formazione e responsabilità in caso di incidente o delle minicar? Per 14/15enni saranno i genitori a pagare per eventuali infrazioni 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Verona | Il Campione del Mondo di Moto2, ieri ospite alla festa dei dieci anni di Europe Energy, azienda veronese neo sponsor del team Estrella Galicia, ha raccontato le emozioni del successo iridato...

LE VERITA' DI SAIA A PRIMUS INTER PARES Ospite ieri sera a Primus Inter Pares, l'ex Assessore alla Sicurezza del Comune di Padova Maurizio Saia è tornato sulla sua esperienza nel...

ZAIA: "ATTENDO RISPOSTE ENTRO POCHI GIORNI" Fatta la sua proposta per il nuovo ...

OSPEDALE: LA REGIONE DICE PADOVA EST MA E' SCONTRO CON IL COMUNE Si è tenuto oggi a Venezia il tanto atteso tavolo ist...

PREFETTO: "MIGRANTI VITTIME DI GIOCHI POLITICI" Il Prefetto di Padova Franceschelli è intervenuto sulla questione migranti che sta tenendo banco negli ultimi giorni, e rivendica ...

DUE STANZE PER DONNE E BIMBI VITTIME DI VIOLENZA Anche presso il Comando Provinciale di Padova dei Carabinieri, così come in molte altre città d'Italia, ci sono due "stanze tutte per sè": punti di...

IL PADOVA VOLA A +3 SUL RENATE Dopo la vittoria di venerdì contro la Triestina, altra buona notizia per il Padova: lo ...

COLPO GROSSO KIOENE A PIACENZA Bella vittoria per la Kioene Padova che vince 3-1 a Piacenza e dà continuità alla vittoria contro Monza.

PADOVANO VENDEVA SOLDI FALSI IN TUTTO IL MONDO Acquistava soldi falsi da un gruppo di falsari campani e li rivendeva in tutto il mondo attraverso il "dark web", la rete sommersa: ...

NIENTE MONDIALI PER L'ITALIA, PARLA DI MARZIO Dagli errori tattici di Ventura, alle colpe della Federazione, passando p...