POLIZIA PADOVA, OPERAZIONE ANTICRIMINE 2 ARRESTI E 7 DENUNCE
19/08/2015 13:48

PADOVA, 19 AGO - La Polizia di Padova ha arrestato un cittadino serbo per furto aggravato ed un tunisino per spaccio di droga, denunciando altre sette persone per furto aggravato e ricettazione. Le Volanti hanno infatti bloccato un cittadino della ex Jugoslavia che stava caricando in Piazza Insurrezione la propria autovettura di svariati profumi appena rubati da Coin. La Squadra mobile a seguito di alcune segnalazioni di residenti e di un lungo pedinamento ha sorpreso una banda di 4 rumeni (alcuni pluripregiudicati ed altri appena giunti in Italia) che con un furgone stipavano prodotti trafugati in un garage di Via Colombina, dove avevano creato un magazzino di merce rubata e di provenienza illecita. Sono stati ritrovati centinaia di pacchetti di sigarette di contrabbando, vestiario, confezioni di pasta, olio a ed altri generi alimentari, oltre a svariate biciclette di marca. Sono in corso accertamenti sulla provenienza della refurtiva. Arrestato sempre dalla Squadra Mobile di Padova in collaborazione con la Squadra mobile lagunare un cittadino tunisino, rintracciato a Caorle, destinatario di un'ordine di esecuzione della pena alla reclusione di anni 2 e 9 mesi per un ingente spaccio di droga avvenuto in passato.

POLIZIA PADOVA, OPERAZIONE ANTICRIMINE 2 ARRESTI E 7 DENUNCE

PADOVA, 19 AGO - La Polizia di Padova ha arrestato un cittadino serbo per furto aggravato ed un tunisino per spaccio di droga, denunciando altre sette persone per furto aggravato e ricettazione. Le Volanti hanno infatti bloccato un cittadino della ex Jugoslavia che stava caricando in Piazza Insurrezione la propria autovettura di svariati profumi appena rubati da Coin. La Squadra mobile a seguito di alcune segnalazioni di residenti e di un lungo pedinamento ha sorpreso una banda di 4 rumeni (alcuni pluripregiudicati ed altri appena giunti in Italia) che con un furgone stipavano prodotti trafugati in un garage di Via Colombina, dove avevano creato un magazzino di merce rubata e di provenienza illecita. Sono stati ritrovati centinaia di pacchetti di sigarette di contrabbando, vestiario, confezioni di pasta, olio a ed altri generi alimentari, oltre a svariate biciclette di marca. Sono in corso accertamenti sulla provenienza della refurtiva. Arrestato sempre dalla Squadra Mobile di Padova in collaborazione con la Squadra mobile lagunare un cittadino tunisino, rintracciato a Caorle, destinatario di un'ordine di esecuzione della pena alla reclusione di anni 2 e 9 mesi per un ingente spaccio di droga avvenuto in passato.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy