GIOVANE PERDE LA TESTA, DISTRUGGE PONTILE DELLE ZATTERE
24/08/2015 17:01

Depressione e delusione d'amore, un mix che ha fatto perdere la testa ad un giovane veneziano che nella notte ha fatto a pezzi l’imbarcadero delle Zattere in direzione San Marco. Una volante giunta sul posto ha trovato il soggetto in stato confusionale: lo stesso non riusciva a spiegare il motivo dei danneggiamenti effettuati, inoltre, riferiva di essere privo di documenti.  Il giovane, identificato per B.L. nato a Venezia nell’86, ha distrutto una telecamera, i tornelli, i due lettori digitali per le tessere Imob, i neon per l’illuminazione e anche la macchina dei biglietti. In seguito, sentiti anche i genitori del ragazzo, gli agenti hanno ipotizzato che tale atteggiamento fosse riconducibile ad una recente delusione amorosa. La Volante ha denunciato il giovane per danneggiamento aggravato.

GIOVANE PERDE LA TESTA, DISTRUGGE PONTILE DELLE ZATTERE

Depressione e delusione d'amore, un mix che ha fatto perdere la testa ad un giovane veneziano che nella notte ha fatto a pezzi l’imbarcadero delle Zattere in direzione San Marco. Una volante giunta sul posto ha trovato il soggetto in stato confusionale: lo stesso non riusciva a spiegare il motivo dei danneggiamenti effettuati, inoltre, riferiva di essere privo di documenti.  Il giovane, identificato per B.L. nato a Venezia nell’86, ha distrutto una telecamera, i tornelli, i due lettori digitali per le tessere Imob, i neon per l’illuminazione e anche la macchina dei biglietti. In seguito, sentiti anche i genitori del ragazzo, gli agenti hanno ipotizzato che tale atteggiamento fosse riconducibile ad una recente delusione amorosa. La Volante ha denunciato il giovane per danneggiamento aggravato.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Un bagaglio sospetto lasciato abbandonato in una calle del centro storico ha fat...

Aveva un grosso machete nello zaino il turco arrestato a Venezia dalla Polizia che ha poi fermato altri 5 suoi connazion...

Non è ancora stato identificato il cadavere dell'uomo ripescato al Lido di Venezia dalla Polizia lunedì 11 aprile. Oggi la questura lagunare ha fornito elementi e immagini di alcuni oggetti personal...

Quattro centri massaggi cinesi chiusi e tre arresti: è questo il bilancio dell'operazione antiprostituzione della squadra mobile di Venezia...

"Non è ancora un'isola felice. I risultati fanno ben sperare ma c'è ancora da ...

Nel pomeriggio di ieri mercoledì 23 settembre, il Questore di Venezia, Angelo SANNA, ha disposto e coordinato un servizio interforze nelle municipalità di Mestre e Marghera. 42 l...

Iniziano a litigare per strada poi, una volta arrivati a casa, il diverbio finisce nel sangue. E' avvenuto nella serata di ieri a Mestre. Protagonista una coppia, marito e moglie e alla fine è stato ...

Ancora un arresto della Polizia di Stato a Mestre, nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefa...

Un uomo conteso. E' stata la gelosia il motivo che ha scatenato una violenta lite la notte scorsa in via A. Aleardi a Mestre. Protagoniste due donne di nazion...

E’ stato espulso con accompagnamento al C.I.E. di Roma il cittadino tunisino N.R. di anni 30, residente a Mestre e presente nel territor...