PROFUGHI: SITUAZIONE ESPLOSIVA, LA DENUNCIA DI SAP E COISP
25/08/2015 17:26

Il numero dei profughi alloggiati nella ex caserma Prandina continua ad aumentare, anche tra la notte scorsa e la mattinata di oggi ci sono stati nuovi arrivi: 37 africani tra cui due donne. Una situazione questa che preoccupa i sindacati di polizia Sap e Coisp. Il timore è quello che grandi concentrazioni possano diventare pericolose per le stesse persone e siano una minaccia per la sicurezza pubblica, come ci spiegano Fausto Fanelli (Coisp) e Mirco Pesavento (Sap). I dettagli nell'intervista

PROFUGHI: SITUAZIONE ESPLOSIVA, LA DENUNCIA DI SAP E COISP

Il numero dei profughi alloggiati nella ex caserma Prandina continua ad aumentare, anche tra la notte scorsa e la mattinata di oggi ci sono stati nuovi arrivi: 37 africani tra cui due donne. Una situazione questa che preoccupa i sindacati di polizia Sap e Coisp. Il timore è quello che grandi concentrazioni possano diventare pericolose per le stesse persone e siano una minaccia per la sicurezza pubblica, come ci spiegano Fausto Fanelli (Coisp) e Mirco Pesavento (Sap). I dettagli nell'intervista

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Da centro accoglienza a parcheggio. E' questo il destino dell'ex caserma Prandin...

In queste ore entrano ed escono furgoni e camioncini dalla ex caserma Prandina, di via Orsini, nel cuore di Padova diventata per un anno ce...

Chiude il centro accoglienza realizzato nel cuore di Padova, nella ex Caserma Prandina di via Orsini...

A ottobre era ospitato nella ex caserma Prandina il nigeriano arrestato con l'accusa di essere un trafficante di donne africane. Ecco come il sindaco di Padova Massimo Bitonci commenta l'accaduto e l...

Hanno atteso invano l'arrivo di Matteo Salvini, del sindaco Massimo Bitonci e degli altri esponenti della Lega davanti alla ex caserma Pra...

Nella serata di lunedì il prefetto Patrizia Impresa ha comunicato al sindaco Massimo Bitonci la proroga dell'utilizzo d...

Non chiuderà il centro di prima accoglienza profughi dell'ex caserma Prandina, anzi sarà dotato di...

"La prefettura di Padova sta gestendo ad oggi 1321 profughi, per lo più nigeriani e maliani" a fare il punto della situazione, in vista del...

Sono passati quasi dieci giorni da quando l'amministrazione Bitonci ha vietato agli adulti non accompagnati da bambini l'entrata nel parco Cavalleggeri di corso...

L'ingresso al parco Cavalleggeri di Corso Milano è consentito solo agli adulti purchè accompagnati da bambini e agli anziani. A indicarlo chiaramente è la n...

Dopo l'attivita' di compravendita tra gli immigrati ospitati al Prandina si e' diffusa ora la voce d...

Blitz della polizia locale di Padova al mercatino degli immigrati ospitati all'e...

Microaccoglienza, lavori per la collettività, vigilanza sulle cooperative e velocizzazione delle pr...

Il numero dei profughi alloggiati nella ex caserma Prandina continua ad aumentare, anche tra la notte scorsa e la mattinata di oggi ci sono stati nuovi arrivi: 37 africani tra cui...

Dopo aver richiesto giorni fa di essere ricevuto dal prefetto, quest'oggi Massimiliano Pellizzari, presidente dell'Assoc...

Continua il braccio di ferro tra prefettura e sindaco sulla tendopoli allestita in breve tempo all'ex caserma Prandina,...