PADOVA, COSTO BENZINA IN RIBASSO
26/08/2015 12:49

Padova- Periodo di respiro per il portafogli, il prezzo della benzina è in ribasso. Resta sempre però il problema accise a regalarci il primato costo benzina più alto in Europa. Non solo, spesso il prezzo è anche influenzato dai costi gensitonali del marchio che gestisce lo smercio. Basta quindi puntare il dito contro i benzinai, etichettati spesso come strozzini dagli automobilisti. Il loro è un guadagno irrisorio spiega Marco Rossi della Costantin SPA,  professionisti del settore che commercializzano e distribuiscono prodotti petroliferi liquidi e gassosi. Il settore è fortemente in crisi molti hanno già chiuso e le raffinerie  nazionali visti i grossi numeri di gestione finiscono per essere le meno competitive. C'è chi gioca sporco , come sempre in un settore in cui sembra sia possibile importare prodotto qualitativamente basso , che al motore certo bene non fa. Fatturare dall'estero, altra tecnica per abbassare i costi non pagando iva, siamo italiani un modo lo troviamo sempre. Certo è che nonostante un prezzo del barile certificato,  causa effettiva del sali e scendi del costo del carburante, qualcuno riesce a fare oscillare il prezzo a suo modo così da restare a galla. Il discorso è tecnico e complesso toccherebbe anche l'importato dalla Russia che qualitativamente sembra sia il migliore ma vista la crisi nessuno sembra acquisti facilmente oltre cortina. I dettagli nel servizio

PADOVA, COSTO BENZINA IN RIBASSO

Padova- Periodo di respiro per il portafogli, il prezzo della benzina è in ribasso. Resta sempre però il problema accise a regalarci il primato costo benzina più alto in Europa. Non solo, spesso il prezzo è anche influenzato dai costi gensitonali del marchio che gestisce lo smercio. Basta quindi puntare il dito contro i benzinai, etichettati spesso come strozzini dagli automobilisti. Il loro è un guadagno irrisorio spiega Marco Rossi della Costantin SPA,  professionisti del settore che commercializzano e distribuiscono prodotti petroliferi liquidi e gassosi. Il settore è fortemente in crisi molti hanno già chiuso e le raffinerie  nazionali visti i grossi numeri di gestione finiscono per essere le meno competitive. C'è chi gioca sporco , come sempre in un settore in cui sembra sia possibile importare prodotto qualitativamente basso , che al motore certo bene non fa. Fatturare dall'estero, altra tecnica per abbassare i costi non pagando iva, siamo italiani un modo lo troviamo sempre. Certo è che nonostante un prezzo del barile certificato,  causa effettiva del sali e scendi del costo del carburante, qualcuno riesce a fare oscillare il prezzo a suo modo così da restare a galla. Il discorso è tecnico e complesso toccherebbe anche l'importato dalla Russia che qualitativamente sembra sia il migliore ma vista la crisi nessuno sembra acquisti facilmente oltre cortina. I dettagli nel servizio

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CLIMATIZZATORI: CROLLANO ACQUISTI STAGIONE PERSA----Tra i settori economici colpiti pesantemente dalla pandemia, c’è il mondo della clima...

RIPARTONO LE FRECCE ROSSE, PENALIZZATO IL VENETO. "Dal ripristino delle Frecce Rosse programmato da TrenItalia. il Vene...

ZAIA: "TERAPIE INTENSIVE CON IL NOME DEI DONATORI" ---- Il kit completo per la terapia intensiva in Veneto costa 66 mila euro. E’ composto...

SOSTITUITO L'OROLOGIO DELLA STAZIONE DI PADOVA - E' stato cambiato il dispositiv...

iReporter Xmas del 15/12/2019 - Inaugurazione Studio di Cristallo TV7 con esibizione del MovieChorus

RICICLANDO, IN ALTA LE BOLLETTE SONO MENO SALATE ---  Ogni anno, dal 2012, Etra raccoglie circa 25 mila tonnellate di materiali cellulosici, che separa nel suo...

LIMENA: IN PROGRAMMA TRE NUOVI CANTIERI --- Il sottopasso di via Braghetta è solo l'ultimo di una lunga serie di opere pubbliche che vedono protagonista il Com...

CAMPOSAMPIERO: AL BONORA 4 "APPARTAMENTI PROTETTI" ---- Al via la procedura per l'assegnazione dei q...

ALTA PADOVANA: FIUMI SORVEGLIATI SPECIALI --- Una sola giornata di sole, quella di ieri e nuovamente il Veneto è ricaduto nella morsa del maltepo che da giorni sta colpendo durame...

A CAMPOSAMPIERO FONDI PER ANIMARE IL COMMERCIO --- Sono 18 i Comuni della provincia di Padova che hanno partecipato al b...