REGIONE VENETO, TAGLIO DEL NUMERO ULSS IN VENETO
26/08/2015 12:24

Padova- Sembra che sia allo studio da parte della Regione Veneto il taglio del numero delle Ulss. L'operazione fortemente voluta dal Governatore Luca Zaia, " Azienda Zero" e dai consiglieri Nicola Finco e Silvia Rizzotto, promette snellimenti della macchina gestionale e accorpamenti del colosso Sanità in Veneto. Da 21 a 7 o da 21 a 12 , questi i numeri dei possibili tagli. Progetto toccato più volte come argomento in campagna elettorale dal rieletto Governatore del Carroccio. Ci si chiede come sopperire alla possibile sparizione della medicina territoriale a cui moltissimi utenti fanno riferimento. Non si capisce  come sia possibile accorpare e integrare personale grazie alla mobilità delle Ulss e del personale in Regione senza in realtà lasciare fuori qualcuno o trasferendolo di sede. Scompariranno i Direttori Generali con loro stipendi e poteri, (nel 2016 ci sarebbero i rinnovi contrattuali), sostituiti da un unica figura dirigenziale, come un menager nel privato avrà compito di dare obbiettivi alle Ulss. Una supervisione realizzata da un collegio sindacale e un "Comitato di indirizzo" che sarà nominato dalla Giunta Regionale: cinque persone «di specchiata onorabilità» del mondo socio-sanitario sostiene Zaia. Insomma un piano per spendere meglio le risicate risorse in ambito Sanitario. Molti i dubbi per il Consigliere Claudio Sinigaglia Commissione Sanità Regione Veneto.

REGIONE VENETO, TAGLIO DEL NUMERO ULSS IN VENETO

Padova- Sembra che sia allo studio da parte della Regione Veneto il taglio del numero delle Ulss. L'operazione fortemente voluta dal Governatore Luca Zaia, " Azienda Zero" e dai consiglieri Nicola Finco e Silvia Rizzotto, promette snellimenti della macchina gestionale e accorpamenti del colosso Sanità in Veneto. Da 21 a 7 o da 21 a 12 , questi i numeri dei possibili tagli. Progetto toccato più volte come argomento in campagna elettorale dal rieletto Governatore del Carroccio. Ci si chiede come sopperire alla possibile sparizione della medicina territoriale a cui moltissimi utenti fanno riferimento. Non si capisce  come sia possibile accorpare e integrare personale grazie alla mobilità delle Ulss e del personale in Regione senza in realtà lasciare fuori qualcuno o trasferendolo di sede. Scompariranno i Direttori Generali con loro stipendi e poteri, (nel 2016 ci sarebbero i rinnovi contrattuali), sostituiti da un unica figura dirigenziale, come un menager nel privato avrà compito di dare obbiettivi alle Ulss. Una supervisione realizzata da un collegio sindacale e un "Comitato di indirizzo" che sarà nominato dalla Giunta Regionale: cinque persone «di specchiata onorabilità» del mondo socio-sanitario sostiene Zaia. Insomma un piano per spendere meglio le risicate risorse in ambito Sanitario. Molti i dubbi per il Consigliere Claudio Sinigaglia Commissione Sanità Regione Veneto.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CROLLANO I CONSUMI IN VENETO - "Una cifra impressionante che da sola la dice lun...

CLIMATIZZATORI: CROLLANO ACQUISTI STAGIONE PERSA----Tra i settori economici colpiti pesantemente dalla pandemia, c’è il mondo della clima...

CHIARIMENTI ALL'ORDINANZA PER CIBO DA ASPORTO.

+++UOVO DA 10KG, SCATTA L'ASTA CON LA REGIONE+++ Per aggiudicarsi l'uovo di cioccolata dal peso di 10Kg ricevuto in dono dalla Regione , basta formulare la prop...

MEZZI DI TRASPORTO: SI SALE CON GUANTI E MASCHERINE. E' entrata in vigore dalla scorsa mezzanotte e lo sarà fino al 13 aprile la nuova ordinanza regionale che obbliga a salire sui...

AUMENTANO I DIMESSI, ORA PIÙ DEL DOPPIO DEI DECESSI. Sono 9.177 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 598 sono i deceduti complessivi e 806 le persone che si so...

20.000 VENETI A CASA IN ISOLAMENTO - Sono 7.930 ora i #casi di #Coronavirus in #Veneto, 280 in più ...

+++SPOSTAMENTI IN CALO DEL 50% IN VENETO+++ Interessante lo studio realizzato dalla Regione e sviluppata da TIM-Olivetti in collaborazione con la Direzione ICT ...

CORONAVIRUS; IL VENETO SCHIERA 1011 NUOVI MEDICI  ---- Prosegue l’impegno della Regione del Veneto per formare elenchi di nuovi medici di...

INFLUENZA STAGIONALE: MIGLIORAMENTI IN VISTA - Per quanto concerne la sanità in Veneto, oltre al Co...