VENEZIA, QUANTE SONO LE BARCHE NEL CENTRO STORICO?
26/08/2015 16:33

Venezia – Lo spazio urbano del centro storico di Venzia è ben definito dalla particolarità del territorio impossibilitato ad espandersi. Ne cosegue logicamente una difficoltà in ambito trasporti per accontentare la sempre più crescente richiesta. Il flusso turistico in città è anche ultimamente aumentato causa il rischio a recarsi in paesi turistici un tempo fortemente gettonati come Tunisia e Egitto. Così molti dal nord Europa scelgono le coste venete con toccata e fuga a Venezia. Sono 200 le imbarcazioni della flotta comunale Actv, adibite al trasporto pubblico, 250 i taxi marittimi in possesso di licenza e più di 700 sono gli attracchi sempre più in crescita di navi da crociera, che un passaggio davanti a San Marco non lo disdegnano mai. Questi i dati dell'enorme traffico marittimo che la città lagunare affronta anno per anno con numeri in forte espansione. Nel 1962 la quastione venen affrontata con la prima conta ufficiale che si ricordi, dati molto differenti ma sempre preoccupanti ; barche a remi 3.000 ( sandoli e topi) erano 6000 prima del secondo conflitto mondiale. Gondole e sandoli adibiti a servizio pubblico 650, Burchi a motore e Mototopi circa 1.500, motoscafi privati, di servizio pubblico e dei pompieri e altri enti circa 400 e per concludere 1.000 fuoribordo.

VENEZIA, QUANTE SONO LE BARCHE NEL CENTRO STORICO?

Venezia – Lo spazio urbano del centro storico di Venzia è ben definito dalla particolarità del territorio impossibilitato ad espandersi. Ne cosegue logicamente una difficoltà in ambito trasporti per accontentare la sempre più crescente richiesta. Il flusso turistico in città è anche ultimamente aumentato causa il rischio a recarsi in paesi turistici un tempo fortemente gettonati come Tunisia e Egitto. Così molti dal nord Europa scelgono le coste venete con toccata e fuga a Venezia. Sono 200 le imbarcazioni della flotta comunale Actv, adibite al trasporto pubblico, 250 i taxi marittimi in possesso di licenza e più di 700 sono gli attracchi sempre più in crescita di navi da crociera, che un passaggio davanti a San Marco non lo disdegnano mai. Questi i dati dell'enorme traffico marittimo che la città lagunare affronta anno per anno con numeri in forte espansione. Nel 1962 la quastione venen affrontata con la prima conta ufficiale che si ricordi, dati molto differenti ma sempre preoccupanti ; barche a remi 3.000 ( sandoli e topi) erano 6000 prima del secondo conflitto mondiale. Gondole e sandoli adibiti a servizio pubblico 650, Burchi a motore e Mototopi circa 1.500, motoscafi privati, di servizio pubblico e dei pompieri e altri enti circa 400 e per concludere 1.000 fuoribordo.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
POLIZIA LOCALE: L'ALTA SALUTA IL COMANDANTE MARCATO Con ben 44 anni di servizio, oggi Walter Marcat...

CAMPOSAMPIERO: TEATRO FERRARI, PRESENZE RADDOPPIATE --- Presentato il nuovo calendario teatrale del teatro Ferrari di Camposampiero in #Altapadovana a cura della Piccionaia. Crescono le presenze e il ...

TOMBOLO PIU' SICURA GRAZIE ALLE NUOVE TELECAMERE  Si aggiunge alla 30ina disseminate nel territorio del Comune di Tombolo in #Altapadovana, la nuova telecamer...

SAN GIORGIO, STRADE ASFALTATE MANCA LA SEGNALETICA Ben 5 le strade asfaltate realizzate durante maggio dalla passata Amministrazione nel Co...

PIAZZOLA: I BAMBINI FUTURE SENTINELLE DELL'AMBIENTE Questa mattina presso tutti i plessi scolastici...

LIMENA: 10 ANNI OSTAGGI DELLE EMISSIONI ODORIGENE  Una battaglia che dura ormai da 10 anni, quella tra l'Amministrazione di Limena in #Altapadovana e un'azien...

VIGONZA:ANZIANI IN AUMENTO, ATTESA LA CASA DI RIPOSO  Vedrà la luce a primavera 2021, la Residenz...

DISABILITÀ: BORGORICCO ABBATTE LE BARRIERE Il Comune di Borgoricco in #Altapadovana si è aggiudicato un cofinanziamento regionale per l'abbattimento delle barriere architettonic...

SAN GIORGIO IN BOSCO DIPINGE LE PANCHINE DI ROSSO --- Due panchine sono state dipinte di rosso presso il giardino di Villa Anselmi sede, dal 1924 del Comune di San Giorgio in Bos...

FIERA DI ARSEGO: TENTANO LA TRUFFA SPONSORIZZAZIONI --- Ignoti in questi giorni di preparativi per l...