MINORI AFGHANI INTERCETTATI A VENEZIA
01/09/2015 11:40

Nella prima mattinata di lunedì, agenti della Polizia Ferroviaria del Reparto di Stazione di Venezia S.L., hanno individuato sul piazzale esterno un gruppetto di ragazzini che alla vista degli agenti cercava di nascondersi dietro la vegetazione presente sui giardinetti esterni. Insospettiti, gli agenti li hanno raggiunti per effettuare  degli accertamenti e i ragazzini, impauriti, scoppiavano in lacrime. Realizzando che non erano accompagnati da nessuno e privi di documenti d’identità gli agenti provvedevano ad accompagnare i minori presso gli uffici della Polizia Ferroviaria per dare loro assistenza.
I ragazzini, che comunque non apparivano deperiti, facevano capire di essere originari dell’Afghanistan e di aver raggiunto l’Italia in auto provenienti dalla Grecia. Destinazione finale del loro viaggio sarebbe stata l’Inghilterra.
Dopo aver provveduto a rifocillarli e tranquillizzarli, la medesima Polfer ha messo in atto le procedure per il collocamento in una comunità protetta dei tre ragazzini attraverso il Comune di Venezia.
Sono in corso  le indagini volte ad individuare gli eventuali accompagnatori dei minori.

MINORI AFGHANI INTERCETTATI A VENEZIA

Nella prima mattinata di lunedì, agenti della Polizia Ferroviaria del Reparto di Stazione di Venezia S.L., hanno individuato sul piazzale esterno un gruppetto di ragazzini che alla vista degli agenti cercava di nascondersi dietro la vegetazione presente sui giardinetti esterni. Insospettiti, gli agenti li hanno raggiunti per effettuare  degli accertamenti e i ragazzini, impauriti, scoppiavano in lacrime. Realizzando che non erano accompagnati da nessuno e privi di documenti d’identità gli agenti provvedevano ad accompagnare i minori presso gli uffici della Polizia Ferroviaria per dare loro assistenza.
I ragazzini, che comunque non apparivano deperiti, facevano capire di essere originari dell’Afghanistan e di aver raggiunto l’Italia in auto provenienti dalla Grecia. Destinazione finale del loro viaggio sarebbe stata l’Inghilterra.
Dopo aver provveduto a rifocillarli e tranquillizzarli, la medesima Polfer ha messo in atto le procedure per il collocamento in una comunità protetta dei tre ragazzini attraverso il Comune di Venezia.
Sono in corso  le indagini volte ad individuare gli eventuali accompagnatori dei minori.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
E' un giovane trentenne di Cavallino-Treporti l'aggressore di Daniele Bariletti, il ragazzo aggredito tra lunedì e martedì scorso in una discoteca di Jesolo. ...

DELITTO FAMILIARE A MARGHERA, FIGLIO AMMAZZA MADRE Un omicidio e tentato suicidio a Marghera, in via Calvi: un uomo di ...

DROGA, CESSIONI IN BARCA A VENEZIA. BLITZ POLIZIA Per cercare di passare inosservati gli spacciatori facevano salire i ...

Aveva un grosso machete nello zaino il turco arrestato a Venezia dalla Polizia che ha poi fermato al...

Circolazione sospesa sulla tratta Bologna-Verona per la presenza di un italiano con problemi psichici armato di coltello. Prima avrebbe tent...

Un allarme bomba, risultato poi falso, è scattato questa mattina presto a Palaz...

Arrestato Ercole Salvan, ex Mala del Brenta, dalla Polizia di Padova e Venezia. L'operazione, che ha visto l'impiego di 15 agenti, è avvenuta alle tre di questa notte. I dettagli ...

Scoperti grazie alla webcam installata in azienda e collegata al computer del titolare. Così due cittadini romeni sono stati arrestati dalla polizia della Questura di Venezia dopo...

Nel pomeriggio di ieri mercoledì 23 settembre, il Questore di Venezia, Angelo SANNA, ha disposto e coordinato un servizio interforze nelle municipalità di Mestre e Marghera. 42 l...

La Polizia di Stato di Venezia ha concluso un’importante operazione di Polizia...