SICUREZZA: CONTROLLI CARABINIERI IN VENETO
02/09/2015 13:04

Undici persone arrestate, 54 denunciate, sequestro di stupefacenti, ritiro di 12 patenti di guida oltre a 18 contestazioni per violazioni del codice della strada: è il primo bilancio della vasta azione di controllo svolta dai carabinieri nel corso di un servizio disposto dal Comando Legione che ha interessato tutto il Veneto. Sono stati controllati 2.435 veicoli e 3.206 persone con l'attivazione di posti di blocco e verifiche nelle aree ritenute più a rischio per la sicurezza. L'operazione che è scattata alle ore 00,00 del 31 agosto  e si è conclusa alle ore 24,00 del 1° settembre 2015, nell’ambito dell’intera Regione Veneto, rientra nel  piano di controllo straordinario del territorio, svolgendo servizi coordinati che hanno visto impegnati, nel complesso, 1.031 militari.
L’operazione, tesa a incrementare la sicurezza nelle aree maggiormente esposte a fenomeni criminali, con particolare attenzione ai reati c.d. predatori (furti e rapine), è stata sviluppata attraverso l’esecuzione di posti di blocco e di controllo sulle arterie stradali più sensibili sotto il profilo della sicurezza pubblica.

 

SICUREZZA: CONTROLLI CARABINIERI IN VENETO

Undici persone arrestate, 54 denunciate, sequestro di stupefacenti, ritiro di 12 patenti di guida oltre a 18 contestazioni per violazioni del codice della strada: è il primo bilancio della vasta azione di controllo svolta dai carabinieri nel corso di un servizio disposto dal Comando Legione che ha interessato tutto il Veneto. Sono stati controllati 2.435 veicoli e 3.206 persone con l'attivazione di posti di blocco e verifiche nelle aree ritenute più a rischio per la sicurezza. L'operazione che è scattata alle ore 00,00 del 31 agosto  e si è conclusa alle ore 24,00 del 1° settembre 2015, nell’ambito dell’intera Regione Veneto, rientra nel  piano di controllo straordinario del territorio, svolgendo servizi coordinati che hanno visto impegnati, nel complesso, 1.031 militari.
L’operazione, tesa a incrementare la sicurezza nelle aree maggiormente esposte a fenomeni criminali, con particolare attenzione ai reati c.d. predatori (furti e rapine), è stata sviluppata attraverso l’esecuzione di posti di blocco e di controllo sulle arterie stradali più sensibili sotto il profilo della sicurezza pubblica.

 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE, L'OPERA DEI CARABINIERI NEL 2019 - I risultati operativi per l’anno 2019 del Nucleo Carabinieri Tutela Pa...

Si torna purtroppo a parlare di imprenditori suicidi in Veneto, questa volta nel padovano.  Un uomo di cinquant'anni, Roberto Dian di orig...

VAGA NELLA NOTTE ARMATO DI FUCILE, ARRESTATO A PADOVA Un uomo di 46 anni di Grantorto, in provincia...

Tre espulsioni per motivi di sicurezza dello Stato sono state eseguite a carico di altrettanti citta...

Cambio al vertice del comando Interregionale dei carabinieri "Vittorio Veneto"....

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Peschiera del Garda hanno sgominato una banda specia...

Mons. Juan Ignazio Arrieta, Segretario del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, questa mattina alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, Gen. C.A. Carmi...

I carabinieri di Padova hanno arrestato sei albanesi e un italiano, ritenuti responsabili, a vario t...

E' operativa a Padova "l'Aliquota di Primo Intervento" dell'Arma dei carabinieri, con finalità di vigilanza dinamica dedicata a protezione di obiettivi sensibi...

Due incidenti mortali in mattinata, sull'argine tra Barbona e Anguillara, nel padovano, scontri con una dinamica simile tra autovetture e me...