APPARTAMENTO A LUCE ROSSE SCOPERTO A PADOVA
04/09/2015 12:55

Un appartamento a luci rosse gestito da una cinese di 39 anni, arrestata, è stato scoperto dalla polizia in zona Chiesanuova a Padova.  L'identificazione della casa è stata resa possibile da alcuni esposti da parte di residenti l'immobile. Nel bordello operavano svariate ragazze cinesi clandestine che venivano fatte prostituire con clienti soprattutto italiani attratti da annunci su internet.  Nei locali, adibiti esclusivamente per la consumazione di rapporti sessuali, la polizia ha riscontrato un ampio giro d'affari sequestrando preservativi e altro materiale utile alle indagini. Il blitz ha permesso il sequestro dell'appartamento; al momento dell'applicazione dei sigilli numerosi condomini hanno espresso apprezzamento per l'operato della polizia.

APPARTAMENTO A LUCE ROSSE SCOPERTO A PADOVA

Un appartamento a luci rosse gestito da una cinese di 39 anni, arrestata, è stato scoperto dalla polizia in zona Chiesanuova a Padova.  L'identificazione della casa è stata resa possibile da alcuni esposti da parte di residenti l'immobile. Nel bordello operavano svariate ragazze cinesi clandestine che venivano fatte prostituire con clienti soprattutto italiani attratti da annunci su internet.  Nei locali, adibiti esclusivamente per la consumazione di rapporti sessuali, la polizia ha riscontrato un ampio giro d'affari sequestrando preservativi e altro materiale utile alle indagini. Il blitz ha permesso il sequestro dell'appartamento; al momento dell'applicazione dei sigilli numerosi condomini hanno espresso apprezzamento per l'operato della polizia.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
PROSTITUZIONE, 200 RAGAZZE ANCORA SULLA STRADA - Sono molte le ragazze costrette allo sfruttamento sulla strada, una vita che condiziona soprattutto le giovani ...

SPACCATA AL DUCA D'AOSTA, COLPO DA 40 MILA EURO Nuova spaccata a Padova: colpito questa notte il negozio "Duca d'Aosta" di Via San Fermo. E' il secondo colpo a...

LA POLIZIA FESTEGGIA ALL'ARCELLA I SUOI 166 ANNI. Alte uniformi, autorità e tante gente comune, questa mattina all'Arcella, per la festa della Polizia, che ha voluto celebrare i 166 anni dalla sua fo...

PER I CITTADINI L'UNICA SOLUZIONE È REGOLARIZZARE. Per migliorare la situazione delle vittime del racket, la prostituzione va ostacolata o regolamentata? A sen...

SCHIAVE AL CIGLIO DELLA STRADA: UNA PIAGA SOCIALE. Le operazioni delle forze dell'ordine contro lo sfruttamento della prostituzione ormai non si contano più. A Padova si stima che...

La Polizia Stradale è sempre al lavoro e, anche in questo giorno triste per la Specialità del Centauro (ieri in provincia di Lodi, in un incidente in servizio ha perso la vita un...

Domani pomeriggio, dalle 15 alle 19, un gazebo della Polizia di Stato sarà allestito al centro Giotto in via Venezia a Padova Est per sensibilizzare e informar...

Stop alla libertà vigilata a Padova per Giuseppe Salvatore Riina. L'informativa della Dda di Venezia ha convinto il Tribunale di Sorveglianza a revocare la misura per il terzogeni...

Sarà il tribunale di sorveglianza di Padova a decidere sulla richiesta della procura di una restrizione della libertà ...

Il questore Gianfranco Bernabei lascia padova per un incarico a Roma, al Viminale. Al suo posto arriverà l'ex questore di Modena, Paolo Fassari. In esclusiva ai nostri microfoni e...