METEO: STATO DI PREALLARME IN DUE BACINI DEL VENETO
14/09/2015 13:43

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale del Veneto, alla luce della situazione meteorologica che si è verificata nelle ultime ore e a quella attesa nella prossime, ha dichiarato lo Stato di Preallarme per situazioni di possibile criticità idrogeologica, fino alle 14 di domani 15 settembre, sulla rete idraulica principale del bacino idrografico Piave Pedemontano nelle province di Belluno-Treviso e del bacino Livenza, Lemene e Tagliamento nelle province di Treviso-Venezia. Sempre per quanto riguarda la rete idraulica principale è stato dichiarato lo Stato di Attenzione per i bacini Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e Basso Brenta-Bacchiglione.

Resta a livello di attenzione anche l’allertamento per possibili criticità idrogeologiche sulla rete idraulica secondaria in tutti i bacini del territorio regionale.

I rovesci ed i temporali finora occorsi stanno incrementando i livelli lungo il reticolo idrografico dei bacini afferenti all'area pedemontana. Il possibile verificarsi di residui rovesci potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Viene segnalata la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti. Dal pomeriggio di oggi sono previste comunque crescenti schiarite specie a partire dalla pianura meridionale, con precipitazioni anche a carattere di rovescio in attenuazione nel corso della giornata.

METEO: STATO DI PREALLARME IN DUE BACINI DEL VENETO

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale del Veneto, alla luce della situazione meteorologica che si è verificata nelle ultime ore e a quella attesa nella prossime, ha dichiarato lo Stato di Preallarme per situazioni di possibile criticità idrogeologica, fino alle 14 di domani 15 settembre, sulla rete idraulica principale del bacino idrografico Piave Pedemontano nelle province di Belluno-Treviso e del bacino Livenza, Lemene e Tagliamento nelle province di Treviso-Venezia. Sempre per quanto riguarda la rete idraulica principale è stato dichiarato lo Stato di Attenzione per i bacini Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e Basso Brenta-Bacchiglione.

Resta a livello di attenzione anche l’allertamento per possibili criticità idrogeologiche sulla rete idraulica secondaria in tutti i bacini del territorio regionale.

I rovesci ed i temporali finora occorsi stanno incrementando i livelli lungo il reticolo idrografico dei bacini afferenti all'area pedemontana. Il possibile verificarsi di residui rovesci potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Viene segnalata la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti. Dal pomeriggio di oggi sono previste comunque crescenti schiarite specie a partire dalla pianura meridionale, con precipitazioni anche a carattere di rovescio in attenuazione nel corso della giornata.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Primus Inter Pares del 9/10/2019 - 56° Anniversario del disastro del Vajont Ospiti: -JACOPO MASSARO,Sindaco Belluno -R...

TORNA LA MORSA DEL CALDO, ATTESI 36 GRADI - La ritrovata stabilità climatica porterà almeno per tutta la prima parte d...

La Regione Veneto si impegna nella sicurezza idraulica dei bacini orientali stanziando 500.000 euro che andranno a coprire le spese dovute a...

LA PROVINCIA DI PADOVA SUBISCE IL CLIMA AVVERSO - Giorni e giorni di pioggia hanno ingrossato i fium...

L'AGRICOLTURA DELLA BASSA SOFFRE IL MALTEMPO - In questa primavera instabile ad essere minacciata no...

PIOGGIA E FREDDO IN QUESTO MAGGIO CHE SA DI AUTUNNO - Basse temperature e piogge caratterizzano il maggio più strano degli ultimi anni, col...

MALTEMPO, VENETO IN GINOCCHIO. URGONO INTERVENTI Ieri il Vice Premier Salvini, oggi il ministro Toninelli in visita alle zone bellunesi martoriate dal maltempo. Nel weekend anche ...

TREGUA MALTEMPO MA SOLO FINO A GIOVEDI' Meteo in fase di miglioramento ma solo fino a giovedì quan...

AUTUNNO ALLE PORTE MA PER ORA TORNA IL SOLE - Ottobre è iniziato all'insegna dell'instabilità climatica ma la settimana dovrebbe continuar...

METEO INSTABILE, ALLERTA GIALLA NELL'ALTO VENETO - Settembre inizia all'insegna delle precipitazioni, per le quali è stata diramata dalla protezione civile l'allerta gialla nell'Alto Veneto.