CGIA MESTRE, “LA CRESCITA NON È UNO SPOT DEL GOVERNO”

17 Settembre 2015 14:56

Nell'aggiornamento del Def (Documento di Economia e Finanza) che avverrà venerdì durante il Consiglio dei ministri, Renzi ha dichiarato che la crescita sarà alzata dallo 0,7 allo 0,9%." Le cose vanno meglio" sostiene il Premier , tanto che "anche la crescita del 2016 sarà rivista leggermente al rialzo rispetto all'1,4%". Ciò che non viene spiegato sono le cause; deprezzamento del barile con ribasso del costo carburante e svalutazione dell'euro. Così chi dal nostro Paese esporta percepisce il lieve miglioramento, ma per chi commercializza nel territorio nulla si muove. La "calma piatta" nelle vendite è dovuta sicuramente ad un mercato timoroso che nonostante gli annunci positivi del governo, tende a restare cauto negli acquisti. I dettagli nell'intervista a Paolo Zabeo CGIA di Mestre

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply