ARMI E DROGA: IN MANETTE DUE ITALIANI A VENEZIA
23/09/2015 13:10

La Polizia di Stato di Venezia ha concluso un’importante operazione di Polizia Giudiziaria che ha consentito di trarre in arresto in flagranza di reato due cittadini italiani, ritenuti responsabili di detenzione di armi comuni da sparo e da guerra, di detenzione ai fini di spaccio di un notevole quantitativo di droga, nonché di ricettazione. In manette Nicola Coradin, di origini veneziane, nato nel 1961, abitante a Mestre, pluripregiudicato, per reati specifici, e Stefano Letizia, cittadino italiano di origini sarde, nato nel 1974, residente a Quarto D’Altino, incensurato. Gli arresti giungono al termine di una intensa attività investigativa avviata in relazione a movimenti sospetti rilevati in un capannone di Quarto D’Altino, nel veneziano. Al termine dell’operazione è stato rinvenuto e sequestrato: 3 pistole, di cui una provento di rapina, 1 fucile mitagliatore “kalashnikov”, completo di caricatore e cartucce, due autovetture provento di furto, 15 kg circa di marijuana e circa 100 grammi di cocaina, una maschera in neoprene e 2 passamontagna.

ARMI E DROGA: IN MANETTE DUE ITALIANI A VENEZIA

La Polizia di Stato di Venezia ha concluso un’importante operazione di Polizia Giudiziaria che ha consentito di trarre in arresto in flagranza di reato due cittadini italiani, ritenuti responsabili di detenzione di armi comuni da sparo e da guerra, di detenzione ai fini di spaccio di un notevole quantitativo di droga, nonché di ricettazione. In manette Nicola Coradin, di origini veneziane, nato nel 1961, abitante a Mestre, pluripregiudicato, per reati specifici, e Stefano Letizia, cittadino italiano di origini sarde, nato nel 1974, residente a Quarto D’Altino, incensurato. Gli arresti giungono al termine di una intensa attività investigativa avviata in relazione a movimenti sospetti rilevati in un capannone di Quarto D’Altino, nel veneziano. Al termine dell’operazione è stato rinvenuto e sequestrato: 3 pistole, di cui una provento di rapina, 1 fucile mitagliatore “kalashnikov”, completo di caricatore e cartucce, due autovetture provento di furto, 15 kg circa di marijuana e circa 100 grammi di cocaina, una maschera in neoprene e 2 passamontagna.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SCACCIAVA CIMICI, GIOVANE PRECIPITA DAL TERZO PIANO Tragedia sabato pomeriggio a Campodarsego: un trentenne è precipitato dal terzo piano ed è morto sul colp...

Il Centro Operativo della Dia di Padova e la Sezione Operativa della Dia di Lecce hanno dato esecuzi...

Un albanese di 51 anni, dipendente di un'azienda di autotrasporti padovana, è morto in un incidente avvenuto oggi sull'autostrada del Brenn...

Sarebbe stato acquistato in un'azienda del Padovano il tallio che Mattia Del Zotto, il giovane di Nova Milanese arrestato dai carabinieri, avrebbe usato per avvelenare la sua famiglia. E' quanto emerg...

Sono riusciti nell'intento di rapinare 18 mila euro alla banca Antonveneta di Torreglia e a seminare il panico tra dipendenti e clienti dell...

Sarà il tribunale di sorveglianza di Padova a decidere sulla richiesta della procura di una restrizione della libertà vigilata o il trasferimento in una 'casa...

E' un ivoriano di 35 anni, richiedente asilo in Italia, il migrante travolto e ucciso da un'auto mentre era in bicicletta. Faceva parte di u...

Cinque arresti per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, favoreggiamento della prostituzion...

La Polizia di Padova ha sequestrato 59 chili di eroina in un appartamento nel cuore della città e ha arrestato due cittadini albanesi. Un duro colpo alle organizzazioni criminali che riforniscono di...

Una studentessa di un istituto superiore veneziano si è presentata in classe stamane con un ferita d'arma da taglio ad una mano mano, raccontando di essere stata ferita da uno sco...