PLURIPREGIUDICATO FINISCE IN CARCERE, 14 ANNI DA SCONTARE
01/10/2015 17:28

Nel luglio 2010 aveva rapinato un anziano tetraplegico nella sua abitazione di Zelarino, nel veneziano, legandolo alla sedia a rotelle e malmenando anche la sua badante fino a lasciarla in fin di vita. Questo è uno dei tanti episodi, il più tragico, che ha visto coinvolto Claudio Frison, quarantottenne nato a Venezia ma residente da anni all'estero. Frison era soggetto ad un cumulo di pene pari a 14 anni e 7 mesi di reclusione per rapina, lesioni, furto e evasione dai domiciliari, tutti episodi avvenuti negli ultimi 7-8 anni tra Padova e Venezia. L'uomo stava scontando i domiciliari alla Casa Colori di Padova, struttura d'accoglienza dove era stato inserito per problemi di obesità, ma dopo una recente evasione la procura di Venezia ha deciso di aggravare la pena e di portarlo in carcere Due Palazzi a Padova.

PLURIPREGIUDICATO FINISCE IN CARCERE, 14 ANNI DA SCONTARE

Nel luglio 2010 aveva rapinato un anziano tetraplegico nella sua abitazione di Zelarino, nel veneziano, legandolo alla sedia a rotelle e malmenando anche la sua badante fino a lasciarla in fin di vita. Questo è uno dei tanti episodi, il più tragico, che ha visto coinvolto Claudio Frison, quarantottenne nato a Venezia ma residente da anni all'estero. Frison era soggetto ad un cumulo di pene pari a 14 anni e 7 mesi di reclusione per rapina, lesioni, furto e evasione dai domiciliari, tutti episodi avvenuti negli ultimi 7-8 anni tra Padova e Venezia. L'uomo stava scontando i domiciliari alla Casa Colori di Padova, struttura d'accoglienza dove era stato inserito per problemi di obesità, ma dopo una recente evasione la procura di Venezia ha deciso di aggravare la pena e di portarlo in carcere Due Palazzi a Padova.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SPACCATA AL DUCA D'AOSTA, COLPO DA 40 MILA EURO Nuova spaccata a Padova: colpito questa notte il ne...

SCACCIAVA CIMICI, GIOVANE PRECIPITA DAL TERZO PIANO Tragedia sabato pomeriggio a Campodarsego: un trentenne è precipitato dal terzo piano ...

DETENUTI E GIORNALISTI, CALCIO E SENSO DI LIBERTÀ. Si è tenuta giovedì, all'interno del carcere "Due Palazzi", l'amichevole organizzata per il secondo anno tra la polisportiva P...

LA POLIZIA FESTEGGIA ALL'ARCELLA I SUOI 166 ANNI. Alte uniformi, autorità e tante gente comune, questa mattina all'Arce...

La Polizia Stradale è sempre al lavoro e, anche in questo giorno triste per la Specialità del Centauro (ieri in provincia di Lodi, in un incidente in servizio...

Il Centro Operativo della Dia di Padova e la Sezione Operativa della Dia di Lecc...

Domani pomeriggio, dalle 15 alle 19, un gazebo della Polizia di Stato sarà allestito al centro Giot...

Un albanese di 51 anni, dipendente di un'azienda di autotrasporti padovana, è morto in un incidente avvenuto oggi sull'autostrada del Brennero, sulla carreggia...

Sarebbe stato acquistato in un'azienda del Padovano il tallio che Mattia Del Zotto, il giovane di Nova Milanese arrestato dai carabinieri, avrebbe usato per avv...

Stop alla libertà vigilata a Padova per Giuseppe Salvatore Riina. L'informativa della Dda di Venezia ha convinto il Tri...