NAVE "AVIERE" SOCCORRE 239 MIGRANTI
05/10/2015 13:20

239 migranti recuperati in mare, uno di loro trasportato in elicottero all'ospedale di Lampedusa. Domenica di lavoro nel canale di Sicilia dove durante l'attività di pattugliamento nel Mediterraneo Centrale, il pattugliatore di Squadra Aviere, inserito nel dispositivo Mare Sicuro, ha individuato e soccorso un natante in difficoltà recuperando 239 migranti. Nave Aviere ha eseguito nella serata di ieri una Evacuazione Medica (MEDEVAC) a mezzo elicottero AB 212 imbarcato per consentire il trasferimento di un migrante in stato di incoscienza presso l’ospedale civile di Lampedusa. I migranti, di cui 173 uomini, 37 donne e 30 minori, sono stati trasbordati nella tarda serata a bordo del Rimorchiatore d’Altura norvegese “Siem Pilot”.

NAVE "AVIERE" SOCCORRE 239 MIGRANTI

239 migranti recuperati in mare, uno di loro trasportato in elicottero all'ospedale di Lampedusa. Domenica di lavoro nel canale di Sicilia dove durante l'attività di pattugliamento nel Mediterraneo Centrale, il pattugliatore di Squadra Aviere, inserito nel dispositivo Mare Sicuro, ha individuato e soccorso un natante in difficoltà recuperando 239 migranti. Nave Aviere ha eseguito nella serata di ieri una Evacuazione Medica (MEDEVAC) a mezzo elicottero AB 212 imbarcato per consentire il trasferimento di un migrante in stato di incoscienza presso l’ospedale civile di Lampedusa. I migranti, di cui 173 uomini, 37 donne e 30 minori, sono stati trasbordati nella tarda serata a bordo del Rimorchiatore d’Altura norvegese “Siem Pilot”.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Martedì 25 giugno 2019 alle ore 19.30 presso la Chiesa dell’Immacolata in via Belzoni 71 si celebrerà una veglIa di preghiera in occasione della Giornata mondiale del rifugiato. La Comunità di Sa...

DA HUB MIGRANTI A POLO DELLA BASSA, BAGNOLI RINASCE - Grazie all'acquisizione dal demanio, l'ex base missilistica e hub migranti di Bagnoli diventa di proprietà del comune per div...

DURE NORME SUI PROFUGHI COL DECRETO SALVINI - Passato al Consiglio dei Ministri, il nuovo decreto in materia di sicurezza e questione migranti è pronto a conti...

IN ITALIA SBARCANO SEMPRE PIÙ MIGRANTI MINORENNI. In vista della Giornata mondi...

BAGNOLI, QUANDO FORMAZIONE SIGNIFICA INTEGRAZIONE. Il comune di Bagnoli, che nel...

SBARCHI DI MIGRANTI IN CALO - Il Viminale rassicura: dal 1 gennaio ad oggi gli sbarchi di migranti sulle coste italiane sono diminuiti del ...

PREFETTO: "MIGRANTI VITTIME DI GIOCHI POLITICI" Il Prefetto di Padova Franceschelli è intervenuto sulla questione migranti che sta tenendo banco negli ultimi ...

Presentato ieri al Viminale il Piano nazionale per l'integrazione con l'obiettivo di garantire una ...

"I PREFETTI NON FORNISCONO DATI SUI MIGRANTI" Avevano chiesto ai Prefetti di rendere pubblici i dati relativi ai flussi di migranti, ma non hanno ottenuto risp...

IN VIA BASSI SI DORME PER STRADA La chiusura di Casa don Gallo, l'assenza di un tetto, la mancanza di lavoro. Ecco perchè in via Bassi, a Padova, si dorme per strada.