VACCINI IN CALO OBBLIGO DA RIPRISTINARE IN VENETO
07/10/2015 17:56

“Zaia riveda la delibera che ha scelto di rendere non obbligatoria la vaccinazione per difterite, tetano, poliomielite ed epatite B dal 1 gennaio 2008. I dati sul calo delle vaccinazioni rilevati dall'Istituto Superiore di Sanità, e pubblicati dal Ministero della Salute, sono molto preoccupanti e richiedono interventi immediati di ripristino delle vaccinazioni obbligatorie”. E' quanto afferma Nino Pipitone, membro della segreteria nazionale dell'Italia dei Valori ed ex consigliere regionale veneto.  “Il Veneto, infatti – ha osservato - è tra le Regioni Italiane che ha eliminato la vaccinazione obbligatoria. Un grave errore che più volte abbiamo denunciato con interrogazioni e interventi pubblici. Alcune malattie debellate da anni, dalla poliomelite alla difterite, potrebbero ripresentarsi infettando migliaia di bambini (e adulti) che non si sono vaccinati”. Secondo Pipitone, “il dato è seriamente preoccupante: siamo a meno 95% per le vaccinazioni per poliomielite, tetano, difterite ed epatite B. Ovviamente ancora più basso è il risultato per le vaccinazioni non obbligatorie. Inoltre, emergono significative differenze di comportamento delle autorità sanitarie locali tra i vari territori veneti. Cosa si aspetta a intervenire per assicurare una disciplina uniforme e che garantisca il diritto alla salute?”. ai microfoni Antonino Pipitone della segreteria nazionale dell'Italia dei Valori

VACCINI IN CALO OBBLIGO DA RIPRISTINARE IN VENETO

“Zaia riveda la delibera che ha scelto di rendere non obbligatoria la vaccinazione per difterite, tetano, poliomielite ed epatite B dal 1 gennaio 2008. I dati sul calo delle vaccinazioni rilevati dall'Istituto Superiore di Sanità, e pubblicati dal Ministero della Salute, sono molto preoccupanti e richiedono interventi immediati di ripristino delle vaccinazioni obbligatorie”. E' quanto afferma Nino Pipitone, membro della segreteria nazionale dell'Italia dei Valori ed ex consigliere regionale veneto.  “Il Veneto, infatti – ha osservato - è tra le Regioni Italiane che ha eliminato la vaccinazione obbligatoria. Un grave errore che più volte abbiamo denunciato con interrogazioni e interventi pubblici. Alcune malattie debellate da anni, dalla poliomelite alla difterite, potrebbero ripresentarsi infettando migliaia di bambini (e adulti) che non si sono vaccinati”. Secondo Pipitone, “il dato è seriamente preoccupante: siamo a meno 95% per le vaccinazioni per poliomielite, tetano, difterite ed epatite B. Ovviamente ancora più basso è il risultato per le vaccinazioni non obbligatorie. Inoltre, emergono significative differenze di comportamento delle autorità sanitarie locali tra i vari territori veneti. Cosa si aspetta a intervenire per assicurare una disciplina uniforme e che garantisca il diritto alla salute?”. ai microfoni Antonino Pipitone della segreteria nazionale dell'Italia dei Valori

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
QUESTIONE-EUGANEO: LA REPLICA DI BONAVINA A BITONCI. Dopo le preplessità espresse dai gruppi di minoranza sul progetto preliminare di interventi per l'Euganeo ...

E' stato assolto in via definitiva per aver ucciso un ladro, Franco Birolo, 52 anni, il tabaccaio di Civè di Corezzola ...

PADOVA CAMPIONE D'INVERNO, IL MESTRE STECCA. Il penultimo turno del girone d'and...

NEVE A PADOVA, LA PIOGGIA AIUTA LA VIABILITA'. Domenica pomeriggio è arrivata in pianura la prima neve dell'anno: in ci...

Fiaccolata a Padova questa sera in sostegno di Walter Onichini, il macellaio di Legnaro accusato di tentato omicidio per...

Duemila contratti di tirocinio in Veneto per giovani in età compresa tra i 18 e i 29 anni: è quanto offre in Veneto il programma Garanzia Giovani per l'occupa...

SIMULAZIONI ANTITERRORISMO PER PADOVA Una simulazione antiterrorismo durata due giorni e coordinata dalla prefettura di Padova, ha coinvolto centinaia di uomin...

Come da tradizione, domani mattina i tassisti padovani renderanno omaggio alla Madonna dei Noli, in piazza Garibaldi. Appuntamento ai piedi ...

Sarebbe stato acquistato in un'azienda del Padovano il tallio che Mattia Del Zotto, il giovane di Nova Milanese arrestato dai carabinieri, avrebbe usato per avvelenare la sua famig...

Allerta in Veneto per rischio gelate sino alle ore 14 di domani 6 dicembre. Il Centro funzionale decentrato della Protez...