TERRORE AD ABANO: NELLA NOTTE BIMBO PRESO IN OSTAGGIO
09/10/2015 12:50

Abano/Montegrotto - Grazie al sangue freddo di una ragazzina di 15 anni e dei Carabinieri della Compagnia di Abano Terme si è evitata la tragedia. Ore 03:50 dopo tre tentativi di effrazione sempre nella zona di via Sabbioni, un albanese di 31 anni si è introdotto nella bifamiliare dopo la forzatura di un cancello e di una finestra. Raggiunta la cucina il ladro si è armato di due coltelli trovati in loco . Destati dai rumori i componenti della famiglia, composta da due ragazzini, un maschio di 11 anni e una femmina di 15 con la coppia di genitori al seguito si sono recati in cucina per capire cosa stesse accadendo. Il primo ad entrare è stato l'11enne a cui il malvivente, prendendolo in ostaggio, ha subito puntato uno dei due coltelli trovati tra gli arnesi da cucina. Mentre intimava la consegna di contante , gioielli e le chiavi dell'auto per la fuga, la ragazzina è riuscita a dileguarsi dall'abitazione avvertendo il 112. I militari giá in zona per i precedenti tentati furti, sono intervenuti con prontezza e professionalità attendendo la prima esitazione del malvivente per neutralizzarlo e ammanettarlo. Il ragazzino sta bene è soltanto un pò scosso.

TERRORE AD ABANO: NELLA NOTTE BIMBO PRESO IN OSTAGGIO

Abano/Montegrotto - Grazie al sangue freddo di una ragazzina di 15 anni e dei Carabinieri della Compagnia di Abano Terme si è evitata la tragedia. Ore 03:50 dopo tre tentativi di effrazione sempre nella zona di via Sabbioni, un albanese di 31 anni si è introdotto nella bifamiliare dopo la forzatura di un cancello e di una finestra. Raggiunta la cucina il ladro si è armato di due coltelli trovati in loco . Destati dai rumori i componenti della famiglia, composta da due ragazzini, un maschio di 11 anni e una femmina di 15 con la coppia di genitori al seguito si sono recati in cucina per capire cosa stesse accadendo. Il primo ad entrare è stato l'11enne a cui il malvivente, prendendolo in ostaggio, ha subito puntato uno dei due coltelli trovati tra gli arnesi da cucina. Mentre intimava la consegna di contante , gioielli e le chiavi dell'auto per la fuga, la ragazzina è riuscita a dileguarsi dall'abitazione avvertendo il 112. I militari giá in zona per i precedenti tentati furti, sono intervenuti con prontezza e professionalità attendendo la prima esitazione del malvivente per neutralizzarlo e ammanettarlo. Il ragazzino sta bene è soltanto un pò scosso.


Notice: Undefined variable: now in /media/STORAGE3T/gruppotv7/ads_module.php on line 66
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
MINACCIA DI MORTE 15ENNE PER RUBARGLI L'IPHON 6 ---- Minacciato di morte e rapinato. E' quanto è accaduto ieri sera alle ore 21:00 ad un 15...

iReporter Xmas del 15/12/2019 - Inaugurazione Studio di Cristallo TV7 con esibiz...

EX AGENTI A PATTUGLIARE LE STRADE DURANTE LE FESTE - Verrà rinnovata anche per ...

FINTO ASSICURATORE: 56ENNE TRUFFATA PER €16.000  --- Una donna di 56 anni di ...

CAMPOSAMPIERO CELEBRA L'ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO ---- E' veramente ampio l'associazionismo sportivo nel terriotorio del comune di Camposampi...

OPERATORE SOCIO SANITARIO, SELEZIONI A TOMBOLO --- Prosegue il progetto del Comune di Tombolo in #A...

CITTADELLA RICEVE IN DONO 2000 CAPI D'ABBIGLIAMENTO --- E' grazie alla generosità di un imprenditore veneziano che molte famiglie in diffic...

CARABINIERI CITTADELLA: CONTROLLATI BUS SCOLASTICI  ---- Tutto è nato dalle segnalazioni dei genitori che chiedevano maggiori controlli sull'operato della nu...

MASSANZAGO, LÀ DOVE NON PASSANO I BUS --- Non la manda certo a dire Stefano Scattolin , Sindaco di Massanzago in #Altapadovana, che punta i...

CADONEGHE INCENTIVA IL COMMERCIO NEL TERRITORIO --- Due anni di detassazione per chi apre una nuova realtà economica nel territorio comunale di Cadoneghe in #Altapadovana. Non è difficile scorgere m...