ZAIA, VENEZIA NON DEVE DIVENTARE CITTA’ SOLO PER RICCHI

15 Ottobre 2015 13:42

Venzia- Il Governatore del Veneto Luca Zaia presente all'apertura della 14a edizione di "Veneto for You" borsa del turismo , commenta alcuni temi spinosi con la stampa. Si parte parlando di turismo , vista l'occasione, parlando della mancanza di infrastrutture e collegamenti stradali olte che di servizi promozionali per far conoscere la vasta offerta veneta. Venezia la bomboniera del nord dice Zaia, parlando della proposta prenotazioni con numero chiuso per gestire i flussi turistici, non deve diventare una città per soli ricchi. Il suo personale timore, è che chi non può permetterselo con questo sistema non possa poi visitare la città. Piena disponibilità da parte della Regione sottolinea,  per la decisione che riguarda il destino delle Grandi Navi, decisione spettante al Comune di Venezia e al Governo spaccato sul dafarsi. Un ultima battuta conclusiva non poteva certo mancare visto il recente terremoto tangenti sanità in Regione Lombardia che vede il vicePresidente regionale (forzista)  e l'Assessore all'Economia Crescita e Semplificazione (leghista) sotto inchiesta, mettere in imbarazzo il Governatore Maroni.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply