OPERAZIONE "ENIGMA" 21 IN MANETTE
28/10/2015 11:49

Una ventina di arresti e perquisizioni sono il bilancio di una operazione antidroga del Nucleo della Polizia tributaria di Venezia che ha interessato il Nord Italia e Albania. Nel corso delle indagini è stato sequestrato un ingente quantitativo di stupefacente e scoperti siti dove veniva raffinata la droga. Le perquisizioni, a quanto si apprende, sono in corso anche in Albania in collaborazione con la polizia locale. La presunta organizzazione era strutturata in "cellule" e aveva affinato una complessa rete per la comunicazione interna.
Nell'operazione impegnati oltre cento finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Venezia-Gico e personale della polizia albanese con il supporto dello Scico il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell'Interno.  L'operazione è denominata 'Enigma', dal nome di una macchina elettro-meccanica per cifrare e decifrare messaggi, finalizzata a disarticolare l'organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti attiva tra l'Albania e l'Italia.  Sono 21 gli ordini di custodia cautelare in carcere in fase di esecuzione. Oltre che in Albania e in Veneto perquisizioni in Trentino Alto Adige, Emilia Romagna ed Umbria. Le investigazioni della Guardia di Finanza sono dirette dalla Procura della Repubblica di Venezia - Dda.

OPERAZIONE "ENIGMA" 21 IN MANETTE

Una ventina di arresti e perquisizioni sono il bilancio di una operazione antidroga del Nucleo della Polizia tributaria di Venezia che ha interessato il Nord Italia e Albania. Nel corso delle indagini è stato sequestrato un ingente quantitativo di stupefacente e scoperti siti dove veniva raffinata la droga. Le perquisizioni, a quanto si apprende, sono in corso anche in Albania in collaborazione con la polizia locale. La presunta organizzazione era strutturata in "cellule" e aveva affinato una complessa rete per la comunicazione interna.
Nell'operazione impegnati oltre cento finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Venezia-Gico e personale della polizia albanese con il supporto dello Scico il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell'Interno.  L'operazione è denominata 'Enigma', dal nome di una macchina elettro-meccanica per cifrare e decifrare messaggi, finalizzata a disarticolare l'organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti attiva tra l'Albania e l'Italia.  Sono 21 gli ordini di custodia cautelare in carcere in fase di esecuzione. Oltre che in Albania e in Veneto perquisizioni in Trentino Alto Adige, Emilia Romagna ed Umbria. Le investigazioni della Guardia di Finanza sono dirette dalla Procura della Repubblica di Venezia - Dda.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SPACCIO DI DROGA IN ALTA, SGOMINATA BANDA ALBANESE --- Maxi operazione antidroga...

WEEKEND NEL SANGUE, TRE ACCOLTELLAMENTI IN CITTÀ - Padova ha vissuto un pessimo fine settimana, in ...

SPACCIAVANO EROINA AL PORTELLO, CINQUE ARRESTATI - Sono finiti in manette cinque tunisini che smerciavano cocaina presso porta Portello, rifornendo rivenditori e consumatori diretti ad ogni ora del gi...

Operazione lunga e complessa quella dei Carabinieri del Radiomobile di Cittadella che ha disarticolato un sodalizio italo- albanese dedito allo smercio di sostanze stupefacenti tra...

A PADOVA L'EROINA NON È MAI SPARITA - Fra via della Pace e piazza Salvemini il consumo di eroina è all'ordine del gior...

DROGHE E CONSUMATORI NELLE OPINIONI DEI PADOVANI - Il mondo di chi fa uso di droga non è semplice d...

OLTRE MILLE EROINOMANI IN CURA A PADOVA - Il dottor Antonio Stivanello del Dipartimento per le Dipendenze di Padova, presso l'Ospedale ai Colli, ci spiega la situazione della droga in città. L'eroi...

EROINA A PADOVA, LA VOCE DI CHI NE FA USO - Due giovani consumatori di eroina parlano della cosiddet...

Arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Venezia per ipot...

USO E ABUSO DI DROGA, VENETO TRA LE PRIME IN ITALIA. Quanto è marcato il fenomento dell'uso di droghe, leggere e non, tra gli italiani? E quanto, questo, incide nella popolazione ...