POSTI DI BLOCCO, "RESPONSABILITÀ MORALE PER CHI AVVISA"
02/11/2015 12:06

Padova-Sono 407 i conducenti complessivamente controllati dalla Sezione Polizia Stradale di Padova la notte di Halloween in via Venezia davanti a Mediaword tra l'una e le cinque del mattino . Questi i numeri dei controlli preventivi anti stragi del sabato sera che hanno portato a identificare 29 automobilisti, risultati positivi ad alcool di cui 4 anche per droga. Ben 29 le patenti ritirate e 18 persone denunciate in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Ma ciò che è più grave moralmente è la collaborazione via social tra automobilisti che da tempo hanno aperto una pagina Fb chiamata " Posti di blocco in tempo reale Padova " esiste anche per Venezia terraferma. In tempo reale chi viene fermato o chi si accorge dei posti di blocco avvisa gli altri evitandogli di finire fermato. Così attivi che in tempo record diramano la posizione e in passato sono stati riconosciuti e fotografati gli agenti in borghese e segnalate le targhe dei mezzi. Questo comportamento può sembrare furbo, ma in realtà così potrebbero sfuggire potenziali automobilisti in stato di ebrezza o criminali d'altro genere. Immaginate di trasportare droga o armi o aver commesso una rapina o altri crimini e sapere esattamente dove vi aspettano le forze dell'ordine. I dettagli nell'intervista a Sabato Riccio 1°Dirigente Sez.Polizia Stradale Padova.

POSTI DI BLOCCO, "RESPONSABILITÀ MORALE PER CHI AVVISA"

Padova-Sono 407 i conducenti complessivamente controllati dalla Sezione Polizia Stradale di Padova la notte di Halloween in via Venezia davanti a Mediaword tra l'una e le cinque del mattino . Questi i numeri dei controlli preventivi anti stragi del sabato sera che hanno portato a identificare 29 automobilisti, risultati positivi ad alcool di cui 4 anche per droga. Ben 29 le patenti ritirate e 18 persone denunciate in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Ma ciò che è più grave moralmente è la collaborazione via social tra automobilisti che da tempo hanno aperto una pagina Fb chiamata " Posti di blocco in tempo reale Padova " esiste anche per Venezia terraferma. In tempo reale chi viene fermato o chi si accorge dei posti di blocco avvisa gli altri evitandogli di finire fermato. Così attivi che in tempo record diramano la posizione e in passato sono stati riconosciuti e fotografati gli agenti in borghese e segnalate le targhe dei mezzi. Questo comportamento può sembrare furbo, ma in realtà così potrebbero sfuggire potenziali automobilisti in stato di ebrezza o criminali d'altro genere. Immaginate di trasportare droga o armi o aver commesso una rapina o altri crimini e sapere esattamente dove vi aspettano le forze dell'ordine. I dettagli nell'intervista a Sabato Riccio 1°Dirigente Sez.Polizia Stradale Padova.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Dalla Conferenza Metropolitana Di Padova arriva il via libera a nuovi supermercati, ma il Presidente dell'Ascom Confcomm...

Commemorazione Venerdì 4 Settembre dell'Appuntato della Polizia Di Stato Antonio Niedda, ucciso a colpi di arma da fuo...

Padova registra nel mese di Agosto il +13% sul fronte del mercato automobilistico, però facendo i conti con i primi otto mesi del 2020 che hanno visto una perd...

RIPRENDE A LIMENA L'APPUNTAMENTO "CAMPAGNA AMICA" - Domenica 6 settembre dalle 8 alle 13 torna l'appuntamento mensile "Campagna Amica" a Limena, in Via del Santo. Incontro storico che permette ai cit...

VIMM E FIAMME ORO PER LA PADOVA MARATHON VIRTUAL  - Domenica 20 settembre, le Fiamme Oro vestiranno la maglia dell'Istituto Veneto Di Medicina Molecolare, per sostenere il proget...

Stamane durante il decimo incontro del Tavolo della mobilità ciclabile istituito dalla Giunta Regionale Veneta nel 2017, l'assessore Region...

Disavventura per Alain Luciani, candidato consigliere Regionale della lista "ZAIA Presidente", effrazione nella notte al punto di ascolto. "Questa mattina quando sono arrivato al punto di ascolto che ...

ARRIVANO A PADOVA E TREVISO I PRIMI BANCHI  - Il Ministro Per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà conferma l'arrivo entro il 4 settembre dei primi banchi scolastici destinati alle scuole de...

L'EUROPA IN PRATO: LA MANIFESTAZIONE CHE NON CEDE - Si è appena conclusa la sedicesima edizione della manifestazione "Europa in Prato", che non si è piegata ...

A PADOVA UNA BIOPSIA CEREBRALE INNOVATIVA - Il reparto di Neurochirurgia dell'Azienda Ospedaliera Dell'Università Di Padova si conferma ancora una volta innovativo: è stato reali...