SANITA': ZAIA PRONTO A "NO FLY ZONE"
04/11/2015 13:13

"Sono disposto a creare una 'no fly zone' sulla salute dei cittadini. Ma dico a Renzi: se ha il coraggio, applichi i costi standard". Lo dice il presidente del Veneto Luca Zaia, interpellato dai cronisti all'ingresso a Palazzo Chigi per un evento sul dissesto idrogeologico. Al premier che chiede di porre fine alle polemiche sulla legge di stabilità, Zaia propone una 'no fly zone', un'area libera dalle polemiche politiche, ma in cambio chiede che non si penalizzino le Regioni virtuose e si applichino i costi standard per gli acquisti. Il governatore leghista, che tornerà questa sera alle 18 nella sede del governo per l'incontro sulla legge di stabilità con il premier, afferma: "Renzi dice che ci sono Regioni che sprecano? E' un mio discepolo, lo dicevo da tempo... Ma chi spreca lo devi punire con i costi standard e invece, siccome non ha il coraggio di dire alla Sicilia di smetterla di sprecare, Renzi attua un taglio orizzontale".

SANITA': ZAIA PRONTO A "NO FLY ZONE"

"Sono disposto a creare una 'no fly zone' sulla salute dei cittadini. Ma dico a Renzi: se ha il coraggio, applichi i costi standard". Lo dice il presidente del Veneto Luca Zaia, interpellato dai cronisti all'ingresso a Palazzo Chigi per un evento sul dissesto idrogeologico. Al premier che chiede di porre fine alle polemiche sulla legge di stabilità, Zaia propone una 'no fly zone', un'area libera dalle polemiche politiche, ma in cambio chiede che non si penalizzino le Regioni virtuose e si applichino i costi standard per gli acquisti. Il governatore leghista, che tornerà questa sera alle 18 nella sede del governo per l'incontro sulla legge di stabilità con il premier, afferma: "Renzi dice che ci sono Regioni che sprecano? E' un mio discepolo, lo dicevo da tempo... Ma chi spreca lo devi punire con i costi standard e invece, siccome non ha il coraggio di dire alla Sicilia di smetterla di sprecare, Renzi attua un taglio orizzontale".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Primus Inter Pares del 7/11/2018 - Marcato e Bisato Ospiti: - Roberto Marcato, ...

Stefano Parisi leader di "Energie per l'Italia", un movimento che ha preso piede anche in Veneto e che vuole dare nuova linfa alla regione, politica ed economica. Questa mattina la...

Con 34 voti a favore e 12 contrari il Consiglio regionale ha approvato il Progetto di Legge per l'abrogazione della Legge regionale n.54/1989 "Interventi a tute...

“Zaia non si fida dei suoi”, questo lo slogan che i gruppi di opposizione in Consiglio regionale hanno utilizzato pe...

Il sindaco di Padova Massimo Bitonci aveva definito l'ANCI un ente inutile e il presidente Fassino, presente oggi nella città euganea per un incontro con i sindaci veneti, non ha esitato a replicare:...

Chiedono di superare il patto di stabilità e di sbloccare le risorse congelate i comuni veneti, stremati dai continui tagli di risorse. Maria Rosa Pavanello, p...

"I cittadini hanno il diritto di scegliere il proprio leader e la sua squadra: così finalmente il c...

Presentati in consiglio regionale Veneto i numeri del primo mese di attività che il Presidente Roberto Ciambetti ha ricordato nell’incontro tenutosi a palazzo Ferro Fini proprio per illustrare i ri...

Un altro partito nasce nel panorama politico italiano. Lo ha annunciato Flavio Tosi, oggi a Montecitorio: è FARE! con Tosi. Alla conferenza...

Prima seduta del Consiglio Regionale Veneto ieri a Palazzo Ferro Fini. Abbiamo sentito due voci dell'opposizione, Alessandra Moretti del PD e Jacopo Berti del Movimento 5 stelle. Sanità e lavoro i te...