PROFUGHI: ALLA PRANDINA LE CASETTE PREFABBRICATE
12/11/2015 17:23

Siglato in Prefettura a Padova un protocollo d'intesa  tra il prefetto Patrizia Impresa e i sindaci di Bagnoli di Sopra, Montagnana e Vigonza, per il lavoro di volontariato dei migranti nei rispettivi comuni mentre prosegue la ricerca di nuovi siti dove accogliere i richiedenti asilo in arrivo. Da questa mattina, intanto, nell'area dell'ex caserma Prandina, sempre a Padova,  come preannunciato sono arrivate le casette prefabbricate destinate a ospitare i migranti, dunque da tendopoli l'ex caserma Prandina si trasforma in un vero centro d'accoglienza. In totale ospiterà circa 100 persone. Ai nostri microfoni il prefetto di Padova Patrizia Impresa.

PROFUGHI: ALLA PRANDINA LE CASETTE PREFABBRICATE

Siglato in Prefettura a Padova un protocollo d'intesa  tra il prefetto Patrizia Impresa e i sindaci di Bagnoli di Sopra, Montagnana e Vigonza, per il lavoro di volontariato dei migranti nei rispettivi comuni mentre prosegue la ricerca di nuovi siti dove accogliere i richiedenti asilo in arrivo. Da questa mattina, intanto, nell'area dell'ex caserma Prandina, sempre a Padova,  come preannunciato sono arrivate le casette prefabbricate destinate a ospitare i migranti, dunque da tendopoli l'ex caserma Prandina si trasforma in un vero centro d'accoglienza. In totale ospiterà circa 100 persone. Ai nostri microfoni il prefetto di Padova Patrizia Impresa.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
UNA VIA PER GIULIO REGENI. Piace anche a Padova la proposta di intitolare in ogni città una via al ricercatore Giulio Regeni. I dettagli nel servizio.

FATTURATI IN CALO: BILANCIO DRAMMATICO PER LA FASE 2. E' passato un mese dalla riapertura delle prime attività, un mese che a conti fatti s...

LA FIERA DI PADOVA GUARDA AL FUTURO. Pur non essendoci ancora una data certa di quando possano riprendere le esposizioni fieristiche, la fiera di Padova non si...

COMUNE E PROVINCIA: E' DIATRIBA SUI BUS. Nel Consiglio comunale di Padova in programma lunedì si discuterà e voterà anche la revoca parziale di una delibera datata 2014 relativa...

FASE 2: L'AMPLIAMENTO DEI PLATEATICI SARÀ GRATUITO. Mentre in città aumentano le forme di volontariato, l'amministrazi...

NUOVO OSPEDALE: FIRMATO L'ACCORDO DI PROGRAMMA. Nella sede della Protezione Civile regionale a Margh...

SINDACI UNITI PER RIPARTIRE: 20 PUNTI PER LA FASE 2. I sette sindaci dei capoluoghi del Veneto si uniscono nell'appello al Governo: "Per l...

SINDACI DELL'ULSS 6: LE RICHIESTE SULL'EMERGENZA. Si è svolta a distanza la #conferenzadeisindaci d...

CORONAVIRUS: ALTRI 22 MORTI, DI CUI 2 A PADOVA. Sono 10.245 i #casi attualmente ...

PIU' TAMPONI A PADOVA CON LA NUOVA MACCHINA. E' terminata l'installazione nell'Azianda ospedaliera di Padova della nuova macchina olandese c...