SQUADRA MOBILE: ARRESTATI 2 ALBANESI, RIFORNIVANO PADOVA

24 Novembre 2015 13:54

Padova- Gli agenti della Squadra Mobile del Dr. Giorgio Di Miunno (nell'intervista) hanno arrestato 2 albanesi ritenuti fornitori di droga per la piazza Padovana e provincia. Ancora una conferma che porta a identificare la pista albanese ai vertici dello spaccio in città . I due, uno del 1975' , l'altro del 76' soprannominati il "Biondo" e il "Grigio" dal colore dei capelli, sono stati bloccati ieri sera in via Giudo Reni al volante di un'Alfa 147.  Sotto al sedile, lato guida è stato rinvenuto 1 etto di cocaina e uno dei due era in possesso di 375€ , ritrovamenti che hanno immediatamente fatto scattate le manette ai polsi dei fermati. Successivamente gli agenti si sono recati per una perquisizione nelle abitazioni dei due rinvenendo; 4gr di cocaina, 12 gr di eroina, 13 di marijuana, 5 bilancini di precisione e 8,600 € in contante. Il Dr. DIi Munno è anche di recente rientrato dalla Sardegna dove in parte si segue la pista per risolvere il caso dell'omicidio di Antonio Floris, sessantunenne, detenuto sardo trovato morto a Padova. I dettagli nel servizio

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply