"NON C'E' FUTURO SENZA MEMORIA"
01/12/2015 17:38

Il 3 dicembre del 1943 a Padova iniziava il prelevamento degli ebrei della città. Un momento drammatico conseguenza dell'entrata in vigore dell'ordinanza n.5 della Repubblica Sociale Italiana. Con l'inzio dei rastrellamenti fu aperto anche il campo di concentramento di Vò Euganeo da dove, nel luglio del '44, partirono i 47 internati che furono deportati ad Auschwitz. Ritornarono solo tre donne. Per ricordare, la Comunità di Sant'Egidio e la Comunità Ebraica di Padova hanno organizzato, per giovedì 3 dicembre con inizio alle 18.00, una marcia silenziosa che prenderà il via da Palazzo Moroni. L'intervista a Davide Romanin Jacur, presidente della Comunità Ebraica di Padova. 

"NON C'E' FUTURO SENZA MEMORIA"

Il 3 dicembre del 1943 a Padova iniziava il prelevamento degli ebrei della città. Un momento drammatico conseguenza dell'entrata in vigore dell'ordinanza n.5 della Repubblica Sociale Italiana. Con l'inzio dei rastrellamenti fu aperto anche il campo di concentramento di Vò Euganeo da dove, nel luglio del '44, partirono i 47 internati che furono deportati ad Auschwitz. Ritornarono solo tre donne. Per ricordare, la Comunità di Sant'Egidio e la Comunità Ebraica di Padova hanno organizzato, per giovedì 3 dicembre con inizio alle 18.00, una marcia silenziosa che prenderà il via da Palazzo Moroni. L'intervista a Davide Romanin Jacur, presidente della Comunità Ebraica di Padova. 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
AUSCHWITZ E PRIMO LEVI, LA MOSTRA A PALAZZO MORONI - In occasione della Giornata della Memoria, arriva alle Scuderie di Palazzo Moroni la m...

Tv7 con Voi sera del 11/12/2018 - ottant'anni dalle leggi razziali Ospiti: -Prof. Bernardo Cortese,Dipartimento Diritto Pubblico UniPd -Prof. Andrea Gattini,Dipartimento Diritto P...

GIORNO DELLA MEMORIA: "UNA LEZIONE NON IMPARATA". Tra due giorni ricorre il Giorno della Memoria, in un periodo in cui razzismo e antisemiti...

E' solo insieme che si può vincere per essere liberi. Questo il pensiero di Massimo Bitonci Sindaco di Padova durante le celebrazioni per i...

Olocausto 70 anni dopo. Il mondo ricorda l'orrore i milioni di morti dei campi di concentramento. Ebrei, omosessuali, zingari, disabili, Testimoni di Geova. Il ...

Un viaggio di 5 giorni: Budapest, Cracovia, ed anocra Auschwitz e Birkenau, per non dimenticare. Da questo viaggio del...

Antisemitismo, esiste un perché? Si è mai trovata una risposta a ciò che è...