ACCOLTELLA IL FETO E LO SEPPELLISCE, ARRESTATA
03/12/2015 19:15

E' svolta nelle indagini sul caso di Piombino Dese del 19 novembre, quando nel giardino di una giovane 17 enne di origine albanese, erano stati trovati i resti un feto. Le indagini fino ad oggi erano in corso per capire se a compiere questo barbaro infanticidio sia stata la madre 17enne da sola o entrambi i genitori. Oggi pomeriggio la notzia dell'arresto della ragazza di Trebaseleghe, K.A., essendo emersi nei suoi confronti gravi indizi di colpevolezza al termine degli accertamenti dell'autopsia, in ordine all'uccisione della propria figlia, avvenuta immediatamente dopo il distacco dall'utero con l'utilizzo di un coltello. La giovane avrebbe procurato al feto plurime ferite alla testa, poi avrebbe occultato il cadavere della neonata in concorso con il fidanzato, S.S.A. diciannovenne residente a Milano ma domiciliato a Zero Branco nel trevigiano, la cui posizione è tuttora al vaglio dell'autorità giudiziaria. La diciassettenne sarà tradotta alla casa circondariale femminile minorile di Pontremoli.

ACCOLTELLA IL FETO E LO SEPPELLISCE, ARRESTATA

E' svolta nelle indagini sul caso di Piombino Dese del 19 novembre, quando nel giardino di una giovane 17 enne di origine albanese, erano stati trovati i resti un feto. Le indagini fino ad oggi erano in corso per capire se a compiere questo barbaro infanticidio sia stata la madre 17enne da sola o entrambi i genitori. Oggi pomeriggio la notzia dell'arresto della ragazza di Trebaseleghe, K.A., essendo emersi nei suoi confronti gravi indizi di colpevolezza al termine degli accertamenti dell'autopsia, in ordine all'uccisione della propria figlia, avvenuta immediatamente dopo il distacco dall'utero con l'utilizzo di un coltello. La giovane avrebbe procurato al feto plurime ferite alla testa, poi avrebbe occultato il cadavere della neonata in concorso con il fidanzato, S.S.A. diciannovenne residente a Milano ma domiciliato a Zero Branco nel trevigiano, la cui posizione è tuttora al vaglio dell'autorità giudiziaria. La diciassettenne sarà tradotta alla casa circondariale femminile minorile di Pontremoli.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
IL CALENDARIO 2020 DEI CARABINIERI - Svelato il Calendario 2020 dell'Arma dei Carabinieri. Con oltre...

CARABINIERI: STRETTA DI CONTROLLI PER LE FESTIVITA' Con l’ormai imminente app...

VILLA ESTENSE: INTERA FAMIGLIA DENUNCIATA PER FURTO Un'intera famiglia di origini meridionali ma residente a Villa Estense è stata denunciata da parte dei Carabinieri di Carmignano Sant'Urbano, in c...

Smantellata organizzazione albanese molto strutturata a Padova. In menette due p...

SCACCIAVA CIMICI, GIOVANE PRECIPITA DAL TERZO PIANO Tragedia sabato pomeriggio a Campodarsego: un trentenne è precipitato dal terzo piano ed è morto sul colp...

DROGA E SQUILLO PER I CLIENTI CINESI: DUE ARRESTI. Nell'ormai tristemente noto complesso Belvedere, in piazzale Stazione, i Carabinieri padovani hanno scoperto ...

AUTISTA D'AMBULANZA RUBAVA IN OSPEDALE: ARRESTATO. Guidava l'ambulanza del 118, ...

INTIMIDIVA LA EX DA MESI: STALKER AI DOMICILIARI. Continuava a perseguitare la ex compagna, e nonostante il divieto di intrattenere contatti con lei non si era ancora rassegnato alla conclusione dell...

IN MANETTE IL COMPLICE DI "OCCHI DI GHIACCIO". Si chiude definitivamente la vicenda del rapinatore seriale che, un anno fa, aveva messo a segno dieci colpi ai danni di esercizi in ...

PIOVESE, MARIJUANA A QUINTALI: ARRESTATI DUE CINESI. Sono stati scoperti in un casolare vicino a Codevigo, i due cinesi ...